Cerca

pallavolo

B - Roma, prove di alta classifica. Antonucci: "Occhio a Cagliari, è attrezzata"

I capitolini si giocano punti pesanti con i sardi per le prime posizioni all'interno del girone

19 Novembre 2021

Fabrizio Antonucci

Fabrizio Antonucci in attacco (Foto ©Chiabotti)

Sarà una bella sfida, da altezze siderali, è subito big match per Roma che nella sesta giornata del girone di andata se la vedrà nell’impianto di casa del PalaFonte alle ore 16.00 (diretta streaming sul canale YouTube della Roma Volley) contro il Cus Cagliari, una delle pretendenti al primo posto, una squadra esperta con Ingrosso, Tosatto e Cristiano che rappresentano le punte di diamante dello scacchiere sardo che verrà a Roma per conquistare punti preziosi. Entrambe le squadre sono appaiate al secondo posto con 8 punti frutto di tre vittorie su tre ma con un punto in meno della capolista Roma 7, che ha infilato tre successi pieni. Insomma sarà una partita molto delicata, un match che vale tanto in questa parte di stagione e che farà capire di che pasta è fatta questa Roma Volley. Una partita dunque dal fascino particolare tra due realtà che vogliono rimanere nei piani alti della classifica e hanno ambizioni importanti. Rossi e compagni vengono da un momento positivo e sono in crescita. Il pensiero di Federico Antonucci: "Stiamo crescendo come gioco e intesa, aumenta anche l’affinità sia con l’alzatore Monti sia con il resto dei ragazzi. Ci stiamo allenando meglio e il ritmo sta salendo, anche dal punto di vista fisico stiamo facendo un buon lavoro. Cagliari è una formazione di alta fascia con giocatori di esperienza, dobbiamo sfruttare l’onda di entusiasmo, facendo valere il fattore campo, ma attenzione perchè il Cus ha mezzi per risollevarsi, è una delle più attrezzate".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni