Cerca

pallavolo femminile

A1 - Busto Arsizio più concreta, Roma cede. Pamio: "Salvo solo il primo set"

La schiacciatrice commenta la sconfitta contro le lombarde, tra le più accreditate del campionato per la vittoria finale

13 Dicembre 2021

Alice Pamio

Alice Pamio, schiacciatrice di Roma (Foto ©Paganotti)

Roma parte forte, ma è una solida Busto Arsizio a prendersi la sfida valida per l’undicesima giornata di campionato, mettendo in campo una prova concreta e tre punti preziosi con cui mettersi all’inseguimento delle altre big. Le padrone di casa hanno sofferto l’accelerazione iniziale delle capitoline, per poi ricucire lo strappo grazie alla grande prova di carattere di Ungureanu, MVP del match con 11 punti messi a referto. Per Roma, che dopo il primo set ha allentato la presa nel secondo, faticando a ritrovare il giusto equilibrio nel terzo (non è bastata la prestazione di Klimets con i suoi 17 punti), è stata comunque un’occasione importante per misurarsi con un’avversaria di livello e prepararsi in vista dello scontro salvezza di domenica 19 dicembre contro Trento. Alice Pamio, schiacciatrice di Roma, commenta così la sfida "Oggi abbiamo giocato al nostro livello solamente al primo set. Poi siamo partite contratte, timorose e non siamo riuscite a portare in campo ciò che abbiamo dimostrato contro Scandicci. C’è da lavorare molto, anche sulla correlazione muro-difesa che non è stata delle migliori. Sappiamo di aver giocato contro una delle squadre più preparate della stagione e noi dobbiamo spingere sicuramente molto di più. Il nostro livello sta crescendo partita dopo partita, ma non basta. Soprattutto quando vai a giocare su campi difficili come quello di Busto". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE