Cerca

basket

B - NPC Rieti, oltre al danno la beffa: rottura del crociato per Franco

I sabini perdono di 9 contro Senigallia e subiscono anche l'infortunio del loro playmaker

31 Gennaio 2022

Matteo Franco

Matteo Franco, giovane playmaker della NPC

Giornata assolutamente da dimenticare per la NPC Rieti quella appena trascorsa. La formazione sabina ha prima perso contro Senigallia, poi ha conosciuto l'entità dell'infortunio del suo giovane playmaker Matteo Franco (classe 2001). La partita ha visto i sabini brutti in attacco ma efficaci in difesa, prima di crollare nel quarto periodo al cospetto dei marchigiani bravi a crederci fino alla fine. L’attacco resta a secco per tre minuti, Giannini invece dall’altra parte sembra ispirato. 6 a 0 di parziale prima che Tiberti prenda in mano la squadra. La difesa però tiene, ne viene fuori una gara dal punteggio bassissimo. Del Testa sblocca Rieti da tre, ma nel primo quarto i punti messi a segno sono solamente otto. Non va meglio dei secondi 10 minuti, ma stavolta è Senigallia a schiantarsi sulla difesa reatina. I ragazzi di Ceccarelli, pur tirando con percentuali davvero deficitarie, riescono a portarsi avanti chiudendo a +2 (20-22) i primi due quarti di gioco. Il canovaccio non cambia nel terzo quarto: il punteggio resta bassissimo fino alla fiammata di Antelli che con 5 punti consecutivi mette a segno il primo strappo. Senigallia non sembra reagire e Rieti vola anche oltre la doppia cifra di vantaggio. Sembrerebbe finita, visto il rendimento offensivo dei padroni di casa, ma Rieti fa letteralmente harakiri nel quarto periodo, subendo un parziale di 25 a 3. La luce si spegne completamente, l’ultimo a mollare è Broglia con una tripla ma ormai l’inerzia è saldamente in mano a Senigallia che con Giacomini e Benin ringrazia e si porta a casa la vittoria, interrompendo la serie di cinque successi consecutivi della formazione di Ceccarelli. Termina 57 a 48. Poi, nella mattinata di oggi è arrivata la seconda cattiva notizia. Dopo una visita specialistica a Franco è stata confermata la rottura del crociato anteriore del ginocchio destro. Il giocatore sarà operato la prossima settimana. In bocca al lupo per la ripresa. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE