Cerca

Basket

C Silver - Cassino travolgente: anche Ciampino va al tappeto

Undicesima vittoria stagionale su dodici incontri giocati per la formazione allenata da Nardone

07 Febbraio 2022

Cassino

Cassino, undicesima vittoria stagionale

CASSINO - CIAMPINO 83-71

CASSINO Bullock 22, Yabre 25, Rinaldi 8, Pagano n.e., Fionda, Niccolai 20, Ceccarelli 4, Lena, Pignatelli 2, Tomassi, Masella 2, Delicato 2 ALLENATORE Nardone

CIAMPINO Zagaria 9, Pasquinelli 6, Tomassacci, Milazzo 18, Coviello 20, Gaska 16, Carboni, Ferrante 2 ALLENATORE Mocci

Arriva l’undicesima vittoria su dodici partite disputate per la banda di coach Nardone che nonostante le difficoltà dettate dalla mancanza di due pedine fondamentali e dal recupero infrasettimanale, riesce dopo una gara emozionante e tirata a battere una Nova Basket Ciampino che non voleva essere la vittima sacrificale nel cammino della capolista cassinate. Problemi di organico anche per gli ospiti che mettono a referto solo nove atleti, ma pagano l’assenza del suo miglior realizzatore Corsi. I ragazzi oggi si sono esaltati con dei numeri di assoluto rispetto, le individualità di Yabre Aziz MVP del match, 25 punti totali con delle giocate che hanno mandato in visibilio i propri sostenitori, le schiacciate rimarranno impresse nella mente di chi ha assistito al match. Giocano benissimo anche Bullock, l’americano a referto con 22 punti e tanta intelligenza tecnica, buono e come al solito determinante il veterano Luciano Niccolai, 20 punti per lui ma tanta grinta e determinazione. Per Ciampino Coviello il migliore con 20 punti seguito da Milazzo con 18, buono l’esordio di Zagaria 9 per lui. Al pronto e via Cassino avanti con le giocate perfette di Aziz e Rinaldi a canestro più volte, Gaska con una tripla e giocate da due tiene a galla i suoi che vanno sotto di 11, Rinaldi molto ispirato oggi anche lui a referto dalla lunga distanza Cassino avanti di quindici anche se sulla sirena si deve accontentare di +14, 29-15. Secondo parziale con la veemente reazione degli ospiti anche perché Cassino sbaglia l’approccio in partenza, Zagaria al debutto assoluto infila prima una tripla e poi un canestro da due, Ciampino accorcia in maniera importante complice i 3 minuti senza punti per i ragazzi di Nardone che capendo il momento delicato chiama time-out strigliando a dovere i suoi, 29-20. Al rientro sul parquet sono Niccolai e Aziz a dare la scossa con quattro punti a testa. Salgono gli errori dovuti alla fretta di ripristinare il vantaggio per i padroni di casa, Ciampino arriva anche al – 6 grazie anche all’estro di Coviello prima di subire la determinazione di Bullock che incanta i suoi la sua tripla spacca la partita e il parziale si chiude con Cassino avanti di 11, 46-35. Terzo quarto da subito con i ragazzi di coach Nardone protagonisti, Rinaldi alla sua miglior partita fin qui scalda le mani al pubblico con una tripla bellissima, Cassino si gode le giocate dei suoi giocatori che nonostante una stella come Ceccarelli non brilli, mostruosa la sua gara a Colleferro, arriva al massimo vantaggio +19 a due minuti e mezzo dalla terza sirena. Ciampino grazie a Milazzo prova a reagire ma può solo diminuire lo svantaggio fissandolo sul -16 alla terza sirena, 67-51. Ultimo parziale elettrizzante con Ciampino che prova a ricucire lo strappo, i ragazzi di coach Mocci con uno 0-6 riescono ad avvicinarsi fino al meno 7, 72-65 anche perché la tensione gioca brutti scherzi e palloni che sembrano facili diventano come macigni, due sfondi consecutivi per Ceccarelli. Il coach dei padroni di casa ancora una volta chiama a raccolta i suoi e viene ripagato con moneta sonante, Bullock infila una tripla, Niccolai spadroneggia e Cassino torna sul +10 a 1,44 dalla fine. Ultimo minuto con i big in panca e tutti gli under in campo, emblematico l’ultimo canestro della partita di Masella che fissa il punteggio sull’ 83-71

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE