Cerca

pallanuoto

A2 - Roma Vis Nova di nuovo al comando: Palermo affondata con 15 gol

I ragazzi di Calcaterra si riprendono la vetta solitaria della classifica dopo il successo contro i siciliani

29 Aprile 2022

Peluso

Peluso durante una parata (Foto Paganotti)

ROMA VIS NOVA - PALERMO 15-8

ROMA VIS NOVA V. Correggia, S. Padovano, A. Poli 2, E. Ferraro 1, O. Radulovic 3, A. Navarra 1, S. Russo 1, Luca Provenziani 1, A. Agnolet 1, A. Narciso 3, E. Calcaterra 1, M. Antonucci 1, T. Peluso ALLENATORE Calcaterra

PALERMO E. Jurisic, I. Russo 1, G. Galioto 3, E. Szabo 1, G. Mineo, A. Mazzi, D. Geloso, M. Ferlito 3, G. Tumminello, M. Raineri, M. Consiglio ALLENATORE Occhione

ARBITRI Bianco e Gomez

Con la vittoria, la quindicesima della stagione, per 15-8 contro La Barcieria Cus Palermo la squadra dei leoni riconquista il primo posto in solitario. Con una prestazione corale di grande concretezza la Roma Vis Nova fa suoi i tre punti che permettono a Navarra e compagni di essere in vetta al girone sud, staccando proprio di tre lunghezze il CC Napoli. Una gara mai messa in discussione, condotta dal primo all’ultimo tempo con uno strappo importante nella seconda frazione in cui la Vis Nova grazie al parziale di 6-1 si è lanciata verso il successo. Poi per il resto del match ha controllato e amministrato. È questo un ulteriore passo in avanti dei ragazzi di Calcaterra che vogliono mantenere questa posizione. Ben dieci giocatori sono andati in rete segno di una grande compattezza di gruppo, come ha sottolineato uno dei protagonisti come il portiere Tommaso Peluso, che ha giocato al posto di Correggia, out per un infortunio. “Si è vista la grande unione di questa squadra, siamo contenti del risultato e di come abbiamo interpretato la partita, un passo alla volta stiamo crescendo. Sono contento di aver dato una mano, lavoro per farmi trovare pronto in occasioni come queste. Ringrazio i compagni per avermi aiutato”.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE