Cerca

pallavolo

A3 - Colpaccio di Tuscania, ecco Samuel Onwuelo

L'italo-nigeriano è il nuovo opposto a disposizione di Sandro Passaro

27 Giugno 2022

Samuel Onwuelo

Samuel Onwuelo, nuovo opposto di Tuscania

L’italo-nigeriano Samuel Onwuelo, 198 cm di altezza, è il nuovo opposto di Tuscania. Il venticinquenne posto due arriva direttamente da Siena, dove è stato protagonista nell’ultimo campionato di A2, dopo due anni consecutivi di Superlega tra le fila della Top Volley Cisterna. Per lui esperienza, e talento, da vendere: nel suo curriculum altre due stagioni in A1 con Modena, con cui nel 2016 ha vinto una Supercoppa italiana insieme alla Junior League, e poi Reggio Emilia e Alessano (A2). "Sono entusiasta di essere qui per questa nuova stagione -sono le sue prime parole dopo il trasferimento- e voglio ringraziare la società per avermi scelto. Ho deciso di venire a Tuscania in primis per il progetto, che è un progetto ambizioso e in linea con i miei obiettivi personali, poi perché è una piazza storicamente importante, con un pubblico davvero molto caloroso"

Cosa sai della tua nuova squadra? "Conosco il coach Sandro Passaro da avversario e lo ritengo un ottimo allenatore, motivo per cui non vedo l’ora di iniziare questo percorso insieme a lui. Conosco anche buona parte dei miei compagni e penso che siamo un gruppo di persone pronte a fare il lavoro necessario e lottare per ottenere ottimi risultati"

Parliamo un po’ di te, come trascorri il tuo tempo libero? "Sono sempre stato appassionato di sport, fin da piccolo, e tra quelli che seguo, oltre la pallavolo, ci sono l' NBA, il calcio e la Moto GP. Poi sono un amante della musica. Vorrei salutare i nostri tifosi della Bolgia -conclude- promettendogli che da parte mia darò sempre il massimo, spero di vederli numerosi al palazzetto"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE