Cerca

U21 e juniores

La Lazio dà il benvenuto a Raul Montenero

Continua la campagna di rafforzamento della società biancoceleste per ciò che riguarda il settore giovanile

28 Luglio 2016

Raul Montenero

Raul Montenero

Raul Montenero

Continua la campagna di rafforzamento della società per ciò che riguarda il settore giovanile. A tal proposito il club romano annuncia di aver sottoscritto un rapporto di collaborazione con Raul Montenero. L'atleta proviene dall'esperienza alla Capitolina Marconi e la società gli rivolge un in bocca al lupo per la stagione in biancoceleste, che si dividerà fra U21 e Juniores. 

Montenero ritrova Colaceci e Reali: il primo, ora responsabile del settore giovanile della Lazio, è stato colui che l'ha cresciuto ai tempi della Number Nine; il secondo ne è stato tecnico al Prato Rinaldo e poi punto di riferimento alla Capitolina. “La loro presenza ha influenzato e non poco la mia scelta. Andrea è stato il mio primo allenatore, colui che mi ha permesso di raggiungere la Nazionale, mentre Fabrizio lo reputo come un fratello maggiore, che mi ha aiutato molto sia in campo che fuori, in qualità di compagno di squadra e da mister. Ora penso sia arrivata l'ora di riscattarmi, di dimostrare il mio valore, facendo vedere che quello scorso è stato solo un anno da dimenticare”. Sì, dopo stagioni in continuo crescendo, quella passata non è stata un'annata all'altezza delle aspettative riposte in Montenero, uno dei migliori giovani in circolazione. “Il mio obiettivo è tornare il giocatore che ero e farlo con la maglia della Lazio. Ci vorranno sudore, forza di volontà e tanta umiltà, ma sono pronto per rimettermi in gioco”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE