Cerca

TdR

Gli Allievi volano in semifinale e trovano il Piemonte VdA

I ragazzi di Crisari vanno sotto nel primo tempo, poi dilagano nella ripresa e si impongono 6-2 sulla Sicilia

26 Aprile 2018

Gli Allievi volano in semifinale

Gli Allievi volano in semifinale

QUARTI DI FINALE

LAZIO - SICILIA 6-2

LAZIO Venuti, Acchioni, Ferretti, Bellucci, Quagliarini, Zaccardi, Bernardini, Achilli, Capponi, Palmegiani, Donadoni, Ancelotti CT Crisari

SICILIA De Barros Freire, Fassari, Farinato, Ferrante, Fichera, Musumeci, Patti, Romano, Tomarchio, Vitale, Ascoli, Lambusta CT Corsino

MARCATORI Vitale 15' (S) nel p.t., Quagliarini 4' (L), Achilli 5' (L), Palmegiani 6' (L), Bellucci 8' (L), Joao 9' (S), Bellucci 9' (L), Achilli 16' (L)

NOTE Ammoniti Ascoli, Bellucci


Gli Allievi volano in semifinale

Lo spavento prima della vittoria. Il Lazio di Silvio Crisari stende la Sicilia e accede alle semifinale di domani contro il Piemonte Valle d'Aosta. Una gara che Quagliarini e compagni hanno gestito nei ritmi, ma senza riuscire ad imprimere la velocità consueta nel gioco. I ragazzi di Corsino, invece, si sono aggrappati alle grandi parate di Lambusta e alle ripartenze micidiali di Joao e Tomarchio. La porta siciliana è stregata, mentre al 15' è la Sicilia a portarsi in avanti: diagonale di Joao, respinta di Ancelotti e rimpallo sull'accorrente Vitale che vale l'1-0. Nella ripresa il Lazio torna in campo senza la frenesia di dover recuperare il risultato, ma con la tranquillità di chi sa di essere più forte. I secondi venti minuti mettono in mostra il divario tra le due formazioni, anche se in avvio il Lazio fatica a salire di intensità, che aumenta con il passare dei minuti. Prima è Palmegiani a sfiorare il gol di testa, pareggio che arriva al 4' con Quagliarini, che tocca sotto porta in diagonale dello stesso Palmegiani. La rete fa vacillare le certezze siciliane ed il Lazio ne approfitta per mettere le mani sul match nel giro di 4' i ragazzi di Crisari arrivano fino al poker. Achilli sigla il raddoppio con una botta da fuori. Passa un minuto ed è Palmegiani a calare il tris con un fantastico coast to coast, mentre il 4-1 lo mette dentro Bellucci. La Sicilia prova a riaprire la sfida con Joao, che ribadisce in rete la respinta del palo, ma in pochi secondi è Bellucci a allungare nuovamente le distanze. La gara è ormai in ghiaccio e al 16' Achilli chiude la sua doppietta mettendo dentro un gran gol sotto la traversa.  La Sicilia non ne ha più ed è il Lazio a sfiorare anche  il settimo sigillo colpendo anche due traverse. Finisce 6-2 per il Lazio, che vola in semifinale e prosegue la sua rincorsa alla riconferma del titolo dello scorso anno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE