Cerca

Under 19

Blue Green, Francescangeli: "Abbiamo una squadra piena di valori"

La squadra capitolina vince contro la capolista. A segno anche Bottazzo, che dopo C2 e U17 trova il gol anche in U19

04 Febbraio 2019

Blue Green

Blue Green

Blue Green

"Giusto l'approccio" - afferma Mister Francescangeli - "in settimana abbiamo preparato con fatica il match per via delle assenze, ma alla fine sono arrivati i tre punti, cercati con tutto l'impegno; spero chesia un nuovo punto di partenza per far ritrovare fiducia ai ragazzi. Non siamo stati impeccabili, è un gruppo giovane che ha margini dicrescita; resto fiducioso nel gruppo". I ragazzi di Mister Francescangeli ripartono da una vittoria casalinga e lo fanno al cospetto della prima del Girone. Buona la prova dei Blues che sfruttano il fattore campo per tornare afare punti; punti pesanti che interrompono la serie positiva del roster di Mister Termini che dopo 13 gare trovano la prima sconfitta. Gara comunque sempre combattuta, fisica e di ripartenze; il parziale del primo tempo si fissa sul 3-3 dopo che i padroni di casa recuperano il massimo svantaggio per 1-3. Ripresa entusiasmante e ad alti ritmi imposti dai rispettivi Mister; ha avuto la meglio la squadra con più costanza, che ha messo in campoorgoglio e tecnica, affamati di un risultato che mancava da tanto. A segno, oltre che Stanica, Battaglia e Mercurio anche Bottazzo che, oltre a mettere il segno in Under 17 e C2 si fa conoscere anche in Under19; davvero complimenti per il "triplete".

Sconfitta che comunque lascia invariato il primato in classifica degli ospiti, che sono scesi in campo da imbattuti; notevole il percorso compiuto fino ad oggi, davvero complimenti.

Bottazzo: "E' una vittoria molto importante, frutto di una partita giocata adalto livello da parte nostra. Conosciamo bene le nostre potenzialità, dovevamo solamentedimostrarlo; questo spero che sarà il nostro punto di partenza,abbiamo ancora tutto un girone da giocare.Volevo dedicare la vittoria a Mister Fabrizio e a tutta la squadra inun momento abbastanza delicato. Felicissimo di aver segnato in tre categorie, per me è motivo diorgoglio. Non so in quanti alla mia età hanno raggiunto questotraguardo. Questo mi ripaga dei sacrifici che faccio quotidianamente.Spero di non fermarmi qui e di continuare a ripetermi ancora".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni