Cerca

Organigramma

Rinaldi lascia lo Juvenia: "Raggiunti grandi traguardi"

Il preparatore dei portieri rassegna le sue dimissioni dalla società capitolina

18 Marzo 2019

Maurizio Rinaldi, festeggia il terzo scudetto al TdR

Maurizio Rinaldi, festeggia il terzo scudetto al TdR

Maurizio Rinaldi, festeggia il terzo scudetto al TdR

E' arrivato al capolinea il rapporto tra Maurizio Rinaldi e lo Sporting Juvenia. L'ormai ex preparatore dei portieri capitolino, che lo scorso anno ha ottenuto la storica promozione in serie B, ha infatti deciso di rassegnare le sue dimissioni. Rinaldi aveva già lasciato la prima squadra, continuando a collaborare con l'Under 19 Nazionale. Ora arriva la decisione di lasciare anche il team giovanile. Questo il comunicato del tecnico, tre volte scudettato al Torneo delle Regioni: "Mi dimetto dal ruolo di allenatore dei portieri della società Sporting Juvenia, interrompendo il legame iniziato nella stagione 2016/17. Ritengo ormai insanabile il rapporto con la dirigenza della prima squadra ed alcuni giocatori, con i quali ho raggiunto grandi traguardi. Ringrazio la società alla quale auguro le migliori fortune".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE