Cerca

Under 17

Lazio, che colpo tra i pali: arriva Alessio Gattarelli

Il responsabile delle giovanili biancocelesti chiude per il portiere ex 3Z, campione d'Italia in carica

19 Luglio 2019

Andrea Colaceci e Alessio Gattarelli

Andrea Colaceci e Alessio Gattarelli

Andrea Colaceci e Alessio Gattarelli

Alessio Gattarelli è il nuovo portiere dell'Under 17 Elite della Lazio. Un campione d'Italia indosserà quindi la maglia biancoceleste nella prossima stagione. Dopo l'ultimo l'arrivo di Pastorello, il responsabile del settore giovanile Andrea Colaceci mette a segno un colpo importantissimo per il presente ed il futuro della Lazio. Gattarelli, reduce dallo scudetto conquistato nella scorsa stagione, è in assoluto uno dei prospetti più interessanti nel panorama giovanile del futsal nazionale ed avrà la possibilità di lavorare e crescere sotto la guida di due professionisti di grandissimo spessore quali David Calabria e Maurizio Anzini.


Gattarelli Prima di guardare al futuro, Gattarelli rivolge un pensiero al suo passato recente: “Voglio ringraziare la Roma 3Z per avermi fatto crescere. L'ultima stagione, tra la vittoria dello scudetto e le finali giocate, è stata importante, Un grazie particolare lo mando a Simone Zaccardi, Massimo Palermo ed Enrico De Angelis”. Sulla sua nuova avventura, Gattarelli è sicuro: “Ho scelto la Lazio perché è la società che mi permetterà di crescere e migliorare ancora, sotto il profilo tecnico e dell'esperienza. L'obiettivo deve essere quello di arrivare il più in alto possibile perché abbiamo tutte le carte in regola per farlo. Quindi non ci nascondiamo e puntiamo al massimo”. Nella sua nuova squadra saranno David Calabria e Maurizio Anzini a plasmare Alessio nel suo percorso di crescita: “Sono due professionisti di cui ho sentito parlare molto e che ho conosciuto in diverse occasioni. Puntano a migliorare i loro ragazzi tecnicamente, ma anche a formali sotto il profilo mentale. Sono contento perché sono due garanzie che mi accompagneranno nelle mia crescita sportiva e sono sicuro che un giorno li ringrazierò”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE