Cerca

Giovanili

Zonapontina, pronta per l’Elite: tre volti nuovi

I pontini si muovono in maniera importante nel settore giovanile: arrivano Morbidelli, Di Guida e Marcato

25 Agosto 2020

Zonapontina, pronta per l’Elite: tre volti nuovi

Morbidelli, Di Guida, MarcatoDopo i grandi sacrifici estivi in casa Zonapontina si può iniziare a sorridere. La società rossoblu infatti sta ultimando i colpi necessari per farsi trovare pronta agli imminenti ripescaggi in serie C2 e Under 19 d’Elitè. La via resta sempre la stessa, dedicata ai giovani tanto che dopo Vitali e Brizzi per la prima squadra arrivano colpi importanti anche per l’Under 19. Con la promozione del classe 2000 Betti tra i senior infatti il primo obiettivo era quello di blindare la porta così sono arrivate le firme dei promettenti Lorenzo Morbidelli e Gabriele Di Guida. Esperienze importanti tra Latina e Accademia Sport fanno di loro due ragazzi già esperti per la categoria con uno sguardo (come tutti) verso la C2. Una scelta forte e decisa che porta la squadra di De Angelis ad una crescita importante di un gruppo che vanta già doti tecniche e umane di rilievo. Insieme ai due portieri è ufficiale anche il 2001 Matteo Marcato, pedina fondamentale dell’Accademia Sport nello scorso campionato d’Elitè ed ora pronto a giocarsi la doppia chance tra giovanili e senior. “Inutile nascondere l’entusiasmo per questi movimenti – ha affermato il presidente Stefano Scala – la prima grande soddisfazione è stata quella della conferma dell’intero blocco che ci ha fatto sognare lo scorso anno ma integrare in questo modo il gruppo trasmette entusiasmo a tutti noi. Dopo quanto successo post Covid rialzarsi non era facile e ci tengo a fare un plauso ai nostri dirigenti che hanno tenuto duro nonostante lavoro e vita privata. Quest’anno siamo stati costretti a muoverci in ritardo per via di altre priorità ma le giovanili restano un punto fermo del nostro progetto. Ora che in tanti hanno deciso di sposarlo possiamo esprimere la nostra felicità, ci sono tutti i presupposti per poter creare un gruppo in grado di durare nel tempo. Ai ragazzi abbiamo chiesto quello che chiediamo a tutti i nostri tesserati: passione, impegno e tanta voglia di divertirsi”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE