Cerca

Mercato

Colpo United Aprilia: ufficiale Diguinho

La società pontina chiude per Rodrigo Corda Rugna, giocatore con esperienza anche in categorie superiori

22 Agosto 2018

Diguinho

Diguinho

Diguinho

Il futsal-mercato continua il suo corso in vista dell’apertura del primo campionato di Serie B della formazione apriliana del Pala Rosselli. Lo United Aprilia è lieta di annunciare una bomba di mercato che non ha eguali: il classe 1987 Rodrigo Corda Rugna, detto Diguinho, arriva alla corte di mister Massimiliano Serpietri voglioso di intraprendere una nuova avventura, sposando a pieno il nuovo progetto costruito dalla società apriliana. Il giovane talento brasiliano ha girato un po tutto il mondo: Argentina, Brasile, Portogallo e Polonia prima di far rientro in Italia con la maglia della Tenax Castelfiardo in Serie A2 portando alla squadra, esperienza e tecnica da vendere e, subito dopo la fine del campionato, il telefono ha iniziato a squillare con proposte molto allettanti visto il suo curriculum ricco di esperienza e trofei. Cristian Trobiani ha iniziato così una corte spietata per aggiudicarsi il talento di origine brasiliana, per portare così tecnica ed esperienza per un campionato nazionale che si preannuncia competitivo visto il futsal-mercato condotto dalle avversarie 2018/2019. La trattativa è stata conclusa anche grazie a Maurizio Bianchi il Direttore Sportivo della Mirafin che ha fatto da tramite con lo United Aprilia portandosi a casa così, un vero e proprio talento. “Il futsal in Italia è molto cresciuto soprattutto sotto l’aspetto tattico, per tale motivo c’è la volontà di rimanere qui. – afferma il bomber Diguinho – Sinceramente apprezzo più la serietà e il progetto della società, anziché in primis la categoria – continua il brasiliano – aggiungo con il dirvi che questo è uno sport composto da valori a cui tengo molto, il futsal per me è passione, lavoro e impegno e qualsiasi maglia indosserò darò sempre il massimo. Ringrazio lo storico capitano Cristian Trobiani per aver chiuso questa estenuante trattativa e sono felicissimo di indossare la mia nuova maglia, prometto di combattere come un gladiatore insieme ai miei nuovi compagni per non deludere la società!”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE