Cerca

Serie A2

Il Ciampino torna da Pistoia con un buon punto

Termina a reti inviolate la sfida tra il team di Armando Pozzi e la formazione toscana

13 Novembre 2018

Ciampino Anni Nuovi

Ciampino Anni Nuovi

Ciampino Anni Nuovi

Trasferta in terra toscana per il Ciampino Anni Nuovi che nella sesta giornata di campionato è ospite del Futsal Pistoia. Al Palaterme di Montecatini il triplice fischio sopraggiunge sullo 0-0, il Ciampino Anni Nuovi conquista un altro prezioso punto e arriva a quota 6 nella classifica del girone B. Privo di capitan Terlizzi infortunato, il Ciampino Anni Nuovi inizia con Tomaino tra i pali, Cittadini, Dominici, Fantini e Bacaro; il Futsal Pistoia con Cerri a difesa della porta, Morganti, Daga, Mangione e Anos. La squadra di Pozzi parte forte, si mostra dinamica, concentrata e reattiva. Bacaro, Fantini e Cittadini chiamano in causa più volte Cerri che in ogni occasione si fa trovare pronto. Il Ciampino Anni Nuovi va vicinissimo al gol del vantaggio con Bacoli, ma il suo tiro si spegne sul palo. Non resta a guardare la squadra di casa che trova però un impeccabile Tomaino che respinge con fermezza ogni tentativo. Pericoloso anche il palo colpito da Anos ma si va al riposo a reti inviolate.Nel secondo tempo lo spirito del Ciampino Anni Nuovi rimane invariato: unito e propositivo il gruppo di Pozzi riprende il proprio il gioco, l’estremo difensore toscano nulla lascia passare. Grande mole di gioco, velocità e intensità tuttavia il parziale non cambia in favore dei ciampinesi. Per il Futsal Pistoia, Daga impegna nuovamente Tomaino il quale non si lascia impensierire nemmeno in questa circostanza. Mattarocci, Becchi e Bacaro ancora per il Ciampino Anni Nuovi ma la via del gol non viene trovata, lo 0-0 si trasforma nel risultato finale. Carattere e temperamento, il Ciampino Anni Nuovi è stato autore di una buona prestazione della quale lo 0-0 finale non è stato sinonimo di assenza di occasioni, anzi. Agli ottimi interventi di Tomaino da un lato si sono contrapposti quelli di Cerri dall’altro con entrambe le squadre che hanno saputo mettere in evidenza la propria personalità.

La disamina della partita nelle parole di Yuri Bacoli: “il pareggio credo sia nel complesso il risultato più giusto, noi abbiamo creato forse qualcosa di più in termini di occasioni ma anche loro ne hanno avute ed inoltre va dato merito alle importanti prestazioni rese da entrambi i portieri. Questo punto arriva in una settimana nella quale abbiamo ottenuto il passaggio del turno in Coppa Italia, quindi sia quanto visto in campo sia il risultato sono importanti perché ci permettono di lavorare con maggiore serenità e di rafforzare l’identità della squadra. Sono contento della nostra prestazione soprattutto per l’atteggiamento avuto, per il fatto di non aver commesso quegli errori che nelle gare precedenti ci avevano penalizzato e per la voglia di non concedere nulla all’avversario ed il fatto di non aver subito gol riflette questa condizione. Il trend di questi ultimi giorni è positivo e dobbiamo continuare a lavorare su questa scia migliorando quegli aspetti che ancora non risultano essere ottimali. Prima della prossima gara avremo davanti due settimane che ci serviranno per lavorare con ancora più intensità e, per quanto mi riguarda, saranno importanti per recuperare ulteriormente dopo il lungo stop a causa dell’infortunio.”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni