Cerca

serie A2

L'Italpol punta la Anni Nuovi. Garcia: "Siamo un club ambizioso"

Esordio al Palagems per la squadra di Ranieri che ospiterà la formazione di Ciampino

27 Settembre 2019

Osni Garcia

Osni Garcia

Osni Garcia

Dopo un mese di allenamenti, fatica, lavoro, sudore, è l’ora di scendere in campo per l'Italpol nella prima gara di campionato. Domani (sabato 28 settembre), non sarà solo un semplice derby, contro il Ciampino Anni Nuovi, ma il primo appuntamento in Serie A2. La squadra di Ranieri, neopromossa dopo aver vinto lo scorso anno il proprio girone di Serie B, con tutta l’emozione del caso, è pronta a scendere in campo alle 15.00 al Pala Gems, per una gara dalle mille emozioni. “L’emozione c’è, inutile nasconderlo – ha raccontato Osni Garcia alla vigilia del primo grande appuntamento stagionale. E’ stato un mese intenso in cui abbiamo lavorato molto e bene, cercando di migliorare sia dal punto di vista tecnico che tattico. E’ di certo un salto di qualità per la squadra anche perché il girone è veramente complicato”.


Contro il Ciampino una sconfitta in finale nel torneo Sandri, ma domani sarà tutta un’altra storia… “E’ una squadra molto preparata che punta ai playoff, dobbiamo stare attenti sotto tutti gli aspetti, soprattutto nella fase difensiva. Ci sono 4, 5 squadre che puntano a vincere il campionato, noi vogliamo essere la mina vagante e avere la giusta spensieratezza di una neopromossa”

Per te è la seconda stagione all’Italpol, come procede? “Questa società è molto ambiziosa e non si trova in giro una realtà così ben strutturata oggi. Il gruppo è un po’ una seconda famiglia, siamo molto legati sia dentro che fuori dal campo e questa potrebbe essere la nostra arma in più”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE