Cerca

Serie B

Campionato chiuso, United Aprilia pronta a ripartire

La parole del tecnico pontino Cristian Trobiani ed il suo vice Denis Catena

02 Giugno 2020

United Aprilia

United Aprilia

United Aprilia

Lo United Aprilia conclude così il suo secondo campionato Nazionale di Serie B in cui, il nuovo tecnico promosso in Prima Squadra Cristian Trobiani è riuscito a realizzare una formazione a sua immagine e somiglianza, creando una squadra compatta, giovane ma senza dimenticare i Senior che hanno portato esperienza, insegnando ai più giovani il sacrificio e l'attaccamento per questa maglia, conducendo così un campionato di tutto rispetto: guardando più nel dettaglio, questo nuovo United 2.0 è riuscito in poco tempo a farsi valere, mettendo pressione a formazioni più organizzate, conquistando così, giornata dopo giornata, una posizione sempre più alta nella classifica del girone E. Senza perdere la concentrazione e senza gingillarsi troppo, lo United Aprilia continua a lavorare sodo anche facendo a meno di alcuni infortunati che hanno messo in serie difficoltà il cammino della formazione apriliana ma, il tecnico apriliano è riuscito a fare delle scelte che hanno permesso di poter continuare a cavalcare le prime posizioni e a portare in alto il nome di Aprilia. Con 8 vittorie, 1 pareggio e 7 sconfitte in 16 gare, prima dello stop dovuto al Covid-19, lo United Aprilia è riuscita ad incantare il girone E, riuscendo a sfiorare il Titolo di Campione d'Inverno prima dello stop natalizio: una stagione perfetta che ha evidenziato moltissimi punti di forza dello United che, al suo secondo anno in Serie B è riuscita a conquistare un posto in pianta stabile nei play-off.Vi proponiamo le dichiarazioni del tecnico della Prima Squadra Cristian Trobiani e del suo secondo Denis Catena.

"E' stato una stagione fantastica sotto tutti i punti di vista: siamo partiti con pochissima esperienza nel Nazionale, io per primo era la prima volta in una Prima Squadra di Serie B e, l'80% della mia squadra non aveva mai fatto una Serie B, ma ci siamo impegnati e messi a lavoro ogni giorno per non sfigurare contro le altre formazioni, fatto sta che ci siamo ritrovati, a Dicembre, ad un solo punto dalla prima posizione sfiorando così il Titolo di Campione d'Inverno, per poi arrivare alla chiusura totale per colpa del Covid-19 al quinto posto ovvero, in piena zona play-off. Una scommessa vinta da me stesso contro tutti, ho voluto e scelto personalmente ogni singolo giocatore della mia rosa, che si è dimostrata all'altezza della situazione contro il parere di molti, pertanto li ringrazio tutti uno ad uno come al mio staff tecnico, anch'esso scelto da me al quale devo molto, spero e mi auguro di ripartire tutti insieme per il prossimo campionato 2020/2021." - queste le parole del tecnico Cristian Trobiani che, dopo la nostra intervista, si è attivato subito anche sul futsal-mercato per rinforzare la sua formazione.Adesso ascoltiamo le parole di Denis Catena che, tra Prima Squadra ed Under 19 Nazionale riesce ad essere presente in campo anche con mister Gianmaria Cianfanelli, occupandosi anche del nostro settore giovanile:"Abbiamo fatto una stagione molto bella, sia per la Prima Squadra che per l'Under 19 Nazionale dove anch'essi hanno conquistato i play-off: tutte e due le squadre si sono comportate ottimamente pur avendo nuovi elementi in squadra e l'Under era al 90% nuova e con un nuovo mister che ha fatto veramente un ottimo lavoro con tutti loro. Mi complimento soprattutto ai mister per il lavoro svolto e la determinazione che mettevano soprattutto durante la settimana in cui la concentrazione era massima per preparare al meglio la partita del week-end. Ma i complimenti vanno a tutta la società United e a chi ha lavorato davvero tutti i giorni per far sì che, le due categorie potessero lavorare al meglio."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE