Cerca

Serie B

Primo stop per il Velletri contro lo Sporting Hornets

I gialloneri calano il poker nel match del Palalevante e piegano i veliterni

02 Novembre 2020

Primo stop per il Velletri contro lo Sporting Hornets

Uno scatto dal Palalevante

Alla terza di campionato arriva la prima sconfitta per i biancoblù del Velletri. Una sconfitta maturata nell’ultimo minuto di gara, al termine di una partita molto equilibrata e giocata in maniera tenace da entrambe le squadre. Peccato, perché il Velletri aveva tenuto bene il campo, nonostante le defezioni e gli acciacchi di alcuni del roster scesi in campo, e ad un minuto dal termine il pareggio poteva essere alla portata del Velletri che per ben due volte si era portato in vantaggio durante la partita. I romani ci hanno creduto fino alla fine, giocando e rischiando in più di una occasione con il portiere di movimento, scelta che alla fine si è rivelata vincente per la formazione romana che contro il Velletri ha conquistato la prima vittoria in serie B. Parte subito bene il Velletri con capitan Kaci che al 2’ scarica in porta un tiro sul quale Apolloni arriva con una incertezza ma salva la porta dei romani. Al 6’ Maicol Montagna produce una delle sue solite discese e Kaci manca per un soffio l’impatto sulla sfera. Lo Sporting si fa vedere dalle parti di Donazzolo al 7’, ma l’estremo veliterno fa buona guardia. Al 10’ il Velletri produce una palla gol. Montagna va via in ripartenza ed appoggia per Bongianni che sbaglia il gol all’altezza del dischetto. E’ il prologo del gol del Velletri che un minuto dopo si porta in vantaggio. Montagna ruba palla e serve in diagonale Proja che bene appostato batte Apolloni. Lo Sporting non ci sta e inserisce Troiano come portiere di movimento e resta in questa formazione per cinque lunghi minuti nei quali cerca la via del gol senza trovarlo, grazie anche ad una attenta difesa dei biancoblù veliterni. Al 17’ i romani pareggiano, sempre giocando con un uomo in più la conclusione di Troiano e respinta dalla difesa veliterna ma sulla sfera si avventa Pezzin che insacca alla spalle di Donazzolo. Nella ripresa non cambia lo schema ed addirittura lo Sporting inserisce il quinto di movimento per cercare di sfiancare il Velletri. I romani però peccano di ingenuità e su un giro palla, Maicol Montagna intercetta la sfera e dalla sua tre quarti fa partire un tiro che si insacca nella porta sguarnita, portando in vantaggio il Velletri. Il vantaggio del Velletri dura dieci minuti, nei quali i biancoblù cercano la terza rete senza riuscirci. Al 15’ lo Sporting pareggia grazie ad un fortunoso rimpallo in area che consente ai romani di battere Donazzolo. Il Velletri combatte ad armi pari negli ultimi minuti, ed i romani tentano il tutto per tutto inserendo a tre minuti dal termine il portiere di movimento. Il Velletri retrocede a guardia di Donazzolo, limitando il giro palla dei romani. Ad un minuto e venti secondi dalla fine però arriva il gol del 3 a 2 ad opera di Armellini lesto a battere a rete su giro palla a cinque, che sorprende Donazzolo. La replica del Velletri non si fa attendere e inserisce Acchioni come portiere di movimento e con Kaci sfiora il pari, ma non basta. A dieci secondi dal termine, su una incomprensione veliterna, De Vincenzo trova la quarta rete, il gol della prima vittoria dei romani in questo strano campionato di serie B. Archiviata la sconfitta il Velletri dovrà preparare la gara interna contro il Mediterranea di Cagliari, che naviga in fondo alla classifica con zero punti ed una partita da recuperare. I ragazzi di Scarsella devono anche recuperare gli acciacchi fisici che la stanno tormentando alcuni giocatori in questo avvio di stagione, ma l’obiettivo è quello di portare a casa punti, visto anche la classifica molto corta, con la Fortitudo Pomezia in testa a 7 punti, l’Eur Massimo a 6 ed un gruppone di quattro squadre a quattro punti, tra cui il Velletri, a dimostrazione del grande equilibrio tra le squadre in questo girone E. L’appuntamento è per sabato alle 15 presso la Polivalente di Velletri, rigorosamente a porte chiuse.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni