Cerca

Serie A

Aniene, Raubo: "Il nostro punto di forza è l’unione"

Il giocatore giallonero presenta la sfida di stasera sul campo dell'Acqua & Sapone

06 Novembre 2020

Aniene, Raubo: "Il nostro punto di forza è l’unione"

MIchele Raubo (©Gazzetta Regionale)

Lo abbiamo definito un nuovo “re5tart”, la Cybertel Aniene tornafinalmente in campo dopo la sosta forzata causata dal Covid. Non lo può ancora ritenere archiviato il periodo buio ma la squadra giallonera riprenderà la sua marcia lì dove l’aveva interrotta. Questa sera sarà ospite dell’Acqua e Sapone. Andrà in scena al Palarigopiano di Pescara, con inizio alle ore 20.00, in diretta Facebook su PMGSport Futsal, la gara valida per il recupero della seconda giornata. Micheli dovrà fare a meno di capitan Taloni, Pilloni e Anas, quest’ultimo impegnato con la Nazionale del Marocco. Sarà fondamentale rientrare in campo con la giusta mentalità, forma fisica e ritmo partita, fattori chiave sui quali pone l’accento un propositivo Michele Raubo: “Finalmente si torna a giocare, ovviamente non è facile dopo lo stop però, secondo me, ci siamo preparati bene e siamo pronti per affrontare l’Acqua e Sapone al cento per cento”. Tra i nuovi interpreti della società capitolina, il numero 7 si esprime sui suoi nuovi compagni: “È un gruppo giovane che ha tanta voglia di mettersi in gioco e quello che mi è arrivato fino ad oggi è che ognuno di noi cerca di dare il massimo. Un punto di forza è sicuramente l’unione”. La Cybertel Aniene rappresenta per Raubo anche il ritorno nell’olimpo del futsal: “Dopo due anni sono tornato in serie A, - conclude - una categoria che regala sempre emozioni fantastiche. Ho fatto questa scelta per rimettermi in gioco quindi mi aspetto di vivere una bellissima stagione individualmente e con la squadra”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE