Cerca

Serie A

Vittoria d'oro per l'Aniene: cinquina in rimonta al Catania

I gialloneri di Micheli stendono i siciliani e conquistano tre punti importanti a 40' dalla fine

03 Aprile 2021

25a GIORNATA - 03 aprile 2021

Cybertel Aniene 5 - 2 Meta Catania
Aniene

La squadra di Mauro Micheli supera in rimonta il Catania

CYBERTEL ANIENE Tondi, Anas, Battistoni, Biscossi, Taliercio, Daniel, Raubo, Schininà, Taloni, Abdala, Pezzin, Javi Roni, De Filippis, Mariano ALLENATORE Micheli
META CATANIA Mambella, Rossetti, Silvestri, Baldasso, Suton, Messina, L. Musumeci, Fabinho, Baisel, Josiko, C. Musumeci, Dovara ALLENATORE Samperi
MARCATORI 3'50'' p.t. Baldasso (M), 14'36'' Biscossi (A), 19'06'' Abdala (A), 6'05'' s.t. Javi Roni (A), 6'46'' Raubo (A), 11'31'' Taliercio (A), 14'44'' Josiko (M)
NOTE Espulsi al 4'13'' del p.t. Schininà (A) Ammoniti Abdala (A), Taloni (A)
ARBITRI Nicola Maria Manzione (Salerno), Salvatore Minichini (Ercolano) CRONO Alessandra Carradori (Roma 1)


Una vittoria che vale oro quella ottenuta dall'Aniene nel match casalingo contro il Catania. Tre punti pesanti, in attesa dei match di San Giuseppe e Pescara, in campo nel pomeriggio, per capire quali prospettive si apriranno davanti alla squadra di Micheli. Una sconfitta degli abruzzesi, infatti, metterebbe al sicuro i capitolini dal rischio retrocessione diretta, ma un ko dei campani lascerebbe ancora la porta aperta alla salvezza in extremis, con una gara ancora da giocare, altrimenti sarà playout matematico. Insomma, sarà ora un pomeriggio di attesa per capitan Taloni e compagni. Prima di pensare alle altre squadre, però, l'Aniene ha portato a termine il suo compito, superando in rimonta il Catania. Gara che si era messa molto male con i siciliani subito in avanti con Baldasso e, un minuto più tardi il rosso a Schininà sembrava poter compromettere già la partita. Con l'uomo in meno, però, l'Aniene ha saputo stringere i denti e tenere al sicuro la sua porta. Al 15' corner di Anas, Biscossi la riceve sul secondo palo e mette dentro l'1-1. Il gol carica i gialloneri che prima dell'intervallo ribaltano la situazione con Abdala, a meno di un minuto dalla sirena, che parte in contropiede ed insacca a tu per tu con Mambella.

Nella ripresa l'Aniene chiude i conti nel giro di un minuto. Al 6' Javi Roni si gira ed insacca sul primo palo il 3-1, quindi Raubo si gira in velocità e di punta sigla il 4-1 che indirizza la sfida. A metà frazione il Catania schiera il portiere di movimento, ma alla prima azione è Taliercio ad intercettare la sfera e a pescare la porta vuota dalla sua trequarti. Gli ospiti continuano a spingere con il portiere di movimento, ma trovano solo la seconda rete di giornata con Baisel che serve solo a rendere meno amara la sconfitta. Vince l'Aniene, che ora aspetterà gli altri risultati per capire cosa aspettarsi dagli ultimi 40' di regular season. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE