Cerca

Post Season

Playoff e playout domani al via: molte le laziali in campo

Si apre la regular season, l'Aniene cerca la salvezza mentre la Lazio inizia la caccia allo scudetto. Sfide spettacolari in A2 e B

07 Maggio 2021

Bacaro e Carlettino

Bacaro (Eur Massimo) e Carlettino (Roma 3Z) domani di fronte al Tolive (©Gazzetta Regionale)

Prende il via la post season dei campionati nazionali. Molte le formazioni laziali che saranno impegnate per provare a coltivare il sogno scudetto, promozione o salvezza

Serie A Maschile Partendo dal massimo campionato nazionale. Se il Lido di Ostia che ha ottenuto la salvezza diretta, dovrà invece conquistarla ai playout la Cybertel Aniene nel doppio confronto contro Mantova. I gialloneri hanno chiuso la stagione con la vittoria di Avellino, inutile in termini di classifica, ma importantissima sotto il profilo del morale. Prima sfida domani al PalaTolive con i capitolini che troveranno in panchina il vice Claudio Giuliani, subentrato mercoledì al posto di Mauro Micheli. Uno scossone arrivato a pochi giorni dall'appuntamento più importante della stagione. Anche per questo la società ha deciso di affidarsi ad un tecnico che conosce bene l'ambiente. I precedenti stagionali fanno ben sperare i capitolini, che hanno vinto in trasferta per poi pareggiare a Roma.

Serie A Femminile Dal playout dell'Aniene al playoff di Lazio e Città di Capena, due sfide dal sapore diverso. Le biancorosse se la dovranno vedere con la corazzata Montesilvano, ma per le ragazze di Chiesa aver raggiunto la salvezza, la Final Eight di Coppa Italia ed i playoff è già un traguardo prestigioso, frutto di una grande stagione dentro e fuori dal campo. Discorso differente per la Lazio, che sfiderà lo Statte. Fattore campo a vantaggio delle pugliesi e due vittorie in campionato, la seconda ribaltata però dal giudice sportivo,. L'ultimo confronto, due settimane fa, ha visto la straordinaria vittoria delle ragazze di Chilelli nella semifinale di Coppa. Un confronto aperto a qualsiasi risultato.

Serie A2 Nel torneo cadetto tre squadre laziali in campo nei playoff. Ciampino Anni Nuovi e Roma daranno vita ad una sfida che promette spettacolo e tantissimi gol. I rossoblù di Reali hanno dalla loro una stagione perfetta e maggiore esperienza, mentre Di Vittorio punterà sui ritmi e sull'imprevedibilità dei suoi talenti. I precedenti sono favorevoli ai capitolini con un pari a Ciampino ed una vittoria di misura a Frascati. Equilibrio anche nel secondo playoff tra Active e 360 Futsal. Una vittoria per i viterbesi ed un pari fanno pendere l'ago della bilancia dalla parte degli arancioneri, ma si tratta di un confronto da tripla.

Serie A2 Femminile Il derby tra Vis Fondi e Virtus Ciampino e la trasferta in Sardegna per la Progetto Futsal. Queste le gare del torneo cadetto femminile. La Vis Fondi è stata protagonista di una stagione fantastica ed ha conteso fino all'ultimo la vittoria alla Best. Una rosa di grande qualità, trascinata da una Jornet incontenibile, fanno ben sperare mister Cibelli, anche se le rossoblù hanno pagato, alla lunga, rotazioni più corte ed una squadra che ha accusato un appannamento nella fase centrale della stagione. Di fronte ci sarà una Virtus Ciampino che cercherà di sovvertire i pronostici, che vedono le pontine favorite. Due successi stagionali anche per la Futsal Osilo nei confronti del Progetto Futsal con la sarde che partono a loro volta con i favori della vigilia. La squadra isolana è l'unica imbattuta contro la Best ed ha dimostrato di essere quasi insuperabile tra le mura amiche.

Serie B Playoff tutti da vivere anche nel terzo campionato nazionale. Si parte dal derby del Tolive tra Eur Massimo e Roma 3Z. L'esperienza dei verdeoro da una parte, l'imprevedibilità e la velocità dei gialloblù dall'altra. Molto dipenderà dall'approccio dei ragazzi di Zaccardi, in grado di vincere contro chiunque, ma anche di avere dei blackout paurosi nell'arco della stessa gara. L'Eur Massimo tornerà in campo dopo il trionfo in Coppa Italia. Un successo che darà maggiori convinzioni alla banda di Minicucci ma che potrebbe pagare anche i postumi della grande impresa. Gol e spettacolo assicurati, così come al PalaKilgour tra Cioli Ariccia e United Pomezia. I castellani hanno giocato una stagione esemplare, pagando solo qualche piccolo passaggio a vuoto. I pometini, invece, dopo una prima parte altalenante, hanno inanellato una serie positiva che li ha portati a scalare la classifica. Chiude il programma la trasferta dell'Ecocity Genzano sul campo dell'AP. Una vittoria per parte in stagione, ma sempre per la squadra in trasferta. Un dato che fa ben sperare i castellani di mister De Bella, appena confermato in panchina anche per la prossima stagione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE