Cerca

Under 19

L'FB5 è campione d'Italia: Florida steso ai supplementari

Il team capitolino completa la sua straordinaria Final Eight e conquista lo scudetto

02 Giugno 2021

L'FB5 è campione d'Italia

L'Under 19 dell'FB5 vince lo scudetto (©Divisione Calcio a 5)

Lo scudetto dell’Under 19 Femminile prende la strada della Capitale: l’FB5 Team Rome, trascinata dai gol di Ilaria Carattoli, piega ai tempi supplementari il Florida nell’ultimo atto della Final Eight di Montesilvano e si cuce sul petto uno storico tricolore. Niente double per le abruzzesi, vincitrici della Coppa Italia di categoria in quel di Rimini.

La finale si apre con lo squillo di Carattoli, che si inventa un lob di pura qualità e colpisce la base del palo. È il Florida, però, a passare in vantaggio: controllo super di Prenna sul lancio di Antinarella e assist per il comodo 1-0 di Ruggieri. Le ragazze di Blasetti, prive dell’infortunata Valendino, sfiorano il raddoppio con Prenna, ma il legno nega il gol alla classe 2002. All’intervallo l’FB5 è sotto, al secondo della ripresa riporta il match in parità: Cicconi prende la mira dalla corsia e sorprende Epifano con un chirurgico sinistro di punta. Il Florida reagisce subito: Prenna recupera il possesso, chiude il triangolo con De Siena e fa 2-1. Le emozioni si susseguono: sugli sviluppi di una rimessa laterale, Moretti brucia in velocità Zinni e trova il tocco vincente per anticipare Epifano. Il terzo vantaggio delle abruzzesi lo firma De Siena, ma le capitoline ribaltano tutto: il lancio di Tosini pesca Carattoli, che realizza di testa il 3-3, 34’’ più tardi Cicconi disegna una traiettoria perfetta su punizione da centrocampo. L’FB5 pregusta la festa, ma il Florida la riprende a 2’’ dal triplice fischio con De Siena, servita da Ruggieri.

Supplementari a due facce: nel primo extra-time gli attacchi del Florida sbattono sul muro difensivo delle ragazze di Beatrice Varì, che diventano letali nel secondo. Zinni si mangia il gol del possibile 5-4, realizzato sul fronte opposto, invece, da Machella: l’assist è della solita Carattoli, che poi mette a referto anche l’undicesimo gol della sua straordinaria Final Eight, legittima ulteriormente il titolo di MVP e spedisce l’FB5 sul tetto d’Italia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE