Cerca

Serie B

Giuseppe Galante - History Roma 3Z: ritorno di fiamma

L'esperto ultimo ritorna nel club dove ha iniziato la sua lunga carriera

09 Luglio 2021

Giuseppe Galante

Giuseppe Galante ritorna all'History Roma 3Z

Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. Giuseppe Galante è un nuovo giocatore dell’History Roma 3Z. Ultimo classe ’77, Galante è un veterano dei campi di calcio a 5 nazionali e regionali. Nella sua lunghissima carriera, iniziata trent’anni fa, ha vestito maglie importantissime ed è un giocatore che non ha bisogno di alcuna presentazione. A distanza di oltre 20 anni dalla sua prima esperienza in gialloblù, Galante è pronto a indossare nuovamente quei colori e quello stemma con i quali ha praticamente mosso i primi passi nel calcio a 5:"Tornare dove ho iniziato è una sensazione particolare e molto bella. La Roma 3Z è una società forte con un progetto consolidato negli anni e che porta avanti un lavoro eccezionale con Luciano Zaccardi, Marco Biasini e tutta la dirigenza. Avere la possibilità di mettermi in gioco assieme a tanti ragazzi è una splendida occasione. Ho parlato con mister Simone Zaccardi e mi piace il suo modo di vedere il calcio a 5, che è lo stesso mio".

Ritornare dove ho praticamente iniziato la mia carriera è una sensazione particolare e molto bella

Nella scorsa stagione Galante ha sfidato la Roma 3Z con la maglia della United Pomezia: "Mi ha fatto una buonissima impressione. Una squadra con grande talento e bel gioco. I risultati, poi, parlano per loro. Hanno vinto la Coppa Italia Under 19 e, praticamente con la stessa squadra, hanno raggiunto i play off di Serie B. Una cosa che mi ha molto colpito. Per il prossimo anno l’obiettivo è quello di ripetersi e portare avanti un campionato simile a quello di questa stagione. A livello personale il mio compito sarà di mettermi a disposizione della società, dell’allenatore e dei compagni, da veterano. Metterò sempre la stessa passione per questo sport che mi accompagna da tutta la vita e non penso ad altro che alla gara del sabato. Non vedo l’ora di iniziare, mi sento quasi come un ragazzo del 2000 per la grande voglia che ho di giocare".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni