Cerca

Serie A2

Fortitudo Pomezia, colpo dal Sudamerica: arriva Chavela Vidal

La società rossoblù ufficializza l'innesto del pivot classe '94 della nazionale venezuelana

18 Gennaio 2022

Alessio Bizzaglia e Chavela Vidal

Alessio Bizzaglia e Chavela Vidal (Foto ©Fortitudo Pomezia)

Un colpo sensazionale. Di quelli destinati a restare scolpiti a caratteri indelebili nella storia di una società e della città che ha avuto il privilegio di esserne testimone oculare. Di quelli che un giorno, anche le nuove generazioni, avranno imparato a conoscere dai racconti di chi ha avuto la fortuna di poter dire ‘io c’ero’. Il Patron Alessio Bizzaglia ed il Direttore Paolo Aiello sono riusciti infatti nell’impresa più difficile, quella di portare una delle stelle più luminose del futsal sudamericano a giocare in Italia. A Pomezia. In Serie A2. Un fattore che porterà lustro e nuova luce a tutto il firmamento della seconda serie nazionale. Per il buon esito della trattativa il Presidente intende ringraziare per la consulenza Roberto Dalia uno dei massimi esperti di mercato sudamericano.
L'annuncio E’ con immenso piacere che la Fortitudo Pomezia comunica di aver raggiunto un accordo per il diritto alle prestazioni sportive con il Pivot della nazionale Venezuelana Alfredo De Jesus Vidal, conosciuto in patria con il nome di Jesus Chavela Vidal.
Idolo in patria Il fuoriclasse sudamericano, pivot nato a Guarane il 3 Febbraio del 1994, è un vero e proprio predestinato. Chavela ama il futsal fin da piccolissimo, passione ereditata da suo padre, allenatore di Fùtbol sala e dall’età di 5 anni inizia a correre sul campo del suo quartiere, La Comunidad. E nella popolosa città venezuelana dove tutti amano il futsal, Alfredo De Jesus Vidal è un vero e proprio idolo, basti pensare che a Guarane è stata istituita una kermesse di calcio a 5 giovanile che celebrerà ogni anno l’anniversario del gol vittoria che Chavela ha realizzato contro la Lituania all’esordio mondiale del Venezuela il 12 Settembre del 2021.
Gol a grappoli In Sudamerica il suo nome fa rima con gol. Ovunque sia andato, infatti, Chavela ne ha sempre segnati a grappoli. Tra le sue esperienze più importanti con squadre di club spiccano quelle in patria (dove resta fino al 2017) con Maritimo, Bucaneros e Caracas FS, in Costa Rica (2018) con la Joma Extreme ed in Peru dove si sposta dal 2019 giocando prima con l’Afa Rimac e poi con i campioni nazionali del Panta Walon. Due anni fa ha disputato anche la finale della Libertadores. E’ stato inoltre capocannoniere sia del massimo campionato venezuelano che di quello del Costa Rica, dove con la Joma ha realizzato la bellezza di 42 reti in appena 19 incontri disputati.
Copa America Partito da Caracas per sbarcare a Fiumicino via Istanbul domenica 16 Gennaio, Alfredo De Jesus Vidal ha raggiunto Pomezia giusto il tempo per espletare le visite mediche di rito ed apporre la firma che lo legherà ai colori rossoblu, prima di riprendere la strada di Caracas. Ad attenderlo, infatti, il ritiro con la sua nazionale in vista della Copa America che si disputerà in Paraguay dal 29 Gennaio al 6 Febbraio. Chavela è infatti uno dei punti di forza della Vinhotinto che dopo aver superato la fase a gironi agli ultimi campionati del Mondo, ha tutte le carte in regola per recitare un ruolo da protagonista anche nella prestigiosa manifestazione continentale di Asunciòn. Il Venezuela è stato inserito nel gruppo B insieme ad Argentina, Bolivia, Perù ed i padroni di casa del Paraguay. Il cammino della nazionale venezuelana inizierà il 29 gennaio quando affronterà il Perù (fischio d’inizio alle ore 11 di Asunciòn) per proseguire poi il 30 contro il Paraguay (ore 17 locali), il 2 Febbraio contro l’Argentina (ore 17) ed il 3 contro la Bolivia (11).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE