Cerca

Serie A2

Alessandro Nuccorini è un nuovo tecnico della Fortitudo Pomezia

Cambio in panchina per la società rossoblù: Esposito resterà nello staff del nuovo allenatore

15 Febbraio 2022

Alessandro Nuccorini e Alessio Bizzaglia

Alessandro Nuccorini e Alessio Bizzaglia

La Fortitudo Pomezia comunica che, a partire dalla data odierna, Alessandro Nuccorini è il nuovo allenatore della Prima Squadra. L’ex Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Campione D’Europa ha raggiunto Pomezia nella giornata di oggi, e già domani dirigerà il primo allenamento in vista del suo debutto ufficiale sulla panchina rossoblu di sabato prossimo nella delicata trasferta a Sala Consilina. Nuccorini subentra quindi a mister Stefano Esposito, che resterà comunque al centro del progetto sportivo della società targata Alessio Bizzaglia. L’allenatore che ha guidato con onore la Fortitudo Pomezia dal 2016 ad oggi, portandola dalla C1 alla seconda serie Nazionale, sarà infatti parte integrante dello staff tecnico sul quale potrà contare il mister romano classe 1964.

Aiello "A nome di tutta la società voglio dare il più caloroso benvenuto ed augurare buon lavoro ad Alessandro, profilo dall’altissima caratura e che non ha certo bisogno di presentazioni", questo il commento del Direttore Generale Paolo Red Aiello. "Tutte le scelte che con il Presidente Bizzaglia stiamo portando avanti – sottolinea Aiello – vanno lette nell’ottica di accelerare quel processo di crescita del nostro club che ha come obiettivo finale il raggiungimento della Serie A, che vogliamo conseguire già in questa stagione".


Nuccorini "Mi fa davvero molto piacere, in primis a livello umano e poi anche come professionista, lavorare con il Presidente Alessio Bizzaglia", le primissime parole di Nuccorini da nuovo allenatore della Fortitudo Pomezia. "Con Alessio – aggiunge – siamo legati da una profonda stima reciproca e confesso che era già un po di tempo che ci corteggiavamo vicendevolmente". "Qui a Pomezia – conclude Nuccorini – trovo una società ambiziosa e uno spogliatoio dai valori importanti. Non ci resta adesso che lavorare tutti insieme per raggiungere gli obiettivi prefissati".

La carriera Il Presidente Alessio Bizzaglia ha portato a Pomezia uno degli allenatori più vincenti nella storia del futsal nostrano e non solo. Le prime esperienze di Nuccorini come tecnico risalgono infatti alla fine degli anni ottanta quando allena la formazione Juniores del Villa Aurelia con cui vince un titolo nazionale e due coppe di categoria, per poi passare, dopo una parentesi annuale alla Roma Barilla (1989-90), alla formazione del Torrino, con la quale vincerà due scudetti e cinque coppe nazionali fino alla stagione 1995-96. Nuccorini ha rivestito il ruolo di tecnico della Nazionale italiana di calcio a 5 per 151 volte, ottenendo 107 vittorie, 21 pareggi e 23 sconfitte (614 i gol fatti, 235 quelli subiti). Esordisce a Prato il 25 ottobre 1997 in Italia-Ungheria 6-2. La nazionale guidata dal tecnico romano ha ottenuto prestigiosi risultati sia a livello continentale che a livello mondiale:
2003: l'Italia si laurea campione d'Europa nel corso della IV edizione della UEFA Futsal Championship battendo in finale l'Ucraina per 1-0 a Caserta.
2004: l'Italia giunge alla finale del Campionato del Mondo FIFA cedendo ai campioni in carica della Spagna per 2-1.
2007: in Repubblica Ceca, l'Italia giunge terza nella V edizione della UEFA Futsal Championship battendo in finale per il 3º-4º posto l'Ucraina per 3-1.
2008: in Brasile, ai campionati del mondo, la nazionale si piazza al terzo posto ai danni della Russia per 2-1.
Negli anni 2003 e 2004 viene candidato ai Futsal Awards come miglior allenatore, giungendo in entrambe le edizioni secondo alle spalle dello spagnolo Javier Lozano. Nel 2004 ricopre il ruolo di docente durante il 1º corso master di calcio a 5, a Coverciano, conseguendo contestualmente l'abilitazione ad allenatore di calcio a 5 di primo livello. Tale corso ha utilizzato per molti anni, in qualità di testo unico inerente a tutti gli aspetti tecnico-tattici, una pubblicazione redatta proprio da Alessandro Nuccorini: “Calcio a 5 - principi e sviluppi”. Il 10 febbraio 2009 si dimette da commissario tecnico della Nazionale per approdare al Mantova Calcio. Nel calcio poi inizierà il secondo tempo della sua carriera professionale. Tra le ultimissime esperienze nel futsal, quella di due anni fa in Serie A alla Sandro Abate.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE