Cerca

Serie A

Olimpus, Tondi: "Intensità altissima, vincerà chi sbaglierà meno"

A poche ore dal via della sfida contro Napoli, il portiere del team di Roma nord suona la carica

18 Marzo 2022

Fabio Tondi, portiere blues (Foto © Olimpus Roma)

Fabio Tondi, portiere blues (Foto © Olimpus Roma)

La ventitreesima giornata si apre con l’anticipo del venerdì che vede in campo due delle massime protagoniste del campionato di serie A. Entrambe sullo stesso gradino del podio. L’Olimpus Roma da un lato, il Napoli dall’altro. Quarantadue punti e un terzo posto da difendere, con i Blues con una partita da recuperare: una sfida, quella di stasera al PalaCercola con inizio alle ore 20.00 (diretta streaming Futsal TV), che in termini di classifica e di adrenalina avrà tanto da raccontare. Una nuova pagina di grande futsal da scrivere, così come quella scritta martedì pomeriggio al PalaOlgiata che ha visto una Olimpus Roma, sensazionale, vincere al fotofinish sul Sandro Abate, regalando un vero e proprio spettacolo a tutti gli appassionati di questo meraviglioso sport. "La gara di martedì è stata bellissima, – commenta Fabio Tondi, tra i protagonisti del match - non potevamo immaginare finale migliore. È una di quelle partite che non dimenticherai mai. Ho rivisto il video degli ultimi sedici secondi per due giorni. Abbiamo dimostrato di essere una squadra che non molla mai e soprattutto un gruppo che in un momento di difficoltà è rimasto coeso conquistando una vittoria fondamentale per punti e morale".

Prestazione maiuscola da ripetere questa sera al PalaCercola al quale gli uomini di D’Orto arriveranno senza l’infortunato Achilli e gli squalificati Tres e Schininà. Partita che anticipa di sei giorni quella dei quarti di finale di Coppa Italia che vedrà di nuovo le due compagini una di fronte all’altra. Proprio come lo scorso anno in A2, anche se, in quella occasione, nella finale della manifestazione: "Stasera sarà una gara molto dura. Affronteremo la squadra più in forma del momento che ha raccolto una lunga serie di risultati utili. Si giocherà su un’intensità altissima ma credo che alla fine vincerà chi sbaglierà meno. Ci saranno davvero tanti campioni in campo e sono sicuro che sarà una partita spettacolare. Li affronteremo di nuovo tra qualche giorno in una competizione a cui sia noi che la società teniamo molto. Saranno entrambe gare difficilissime. Ma, per ora, pensiamo solo ad oggi. Poi testa alla Coppa sperando di fare risultato in entrambe".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE