Cerca

serie A2

La Lazio ha scelto il nuovo tecnico: Matteo Fiorentini è biancoceleste

Dopo aver vissuto esperienze nel Savio e nell'Aniene approda sulla panchina della società di Chilelli

08 Giugno 2022

La Lazio ha scelto il nuovo tecnico: Matteo Fiorentini è biancoceleste

Matteo Fiorentini è il nuovo allenatore della Lazio. Sarà quindi lui a sedere sulla panchina biancoceleste nella prossima stagione di Serie A2, dopo aver vissuto esperienze nel Savio e nell'Aniene. La società capitolina ha quindi deciso di puntare su un tecnico giovane, classe '87 e fresco di licenza Uefa B, ma ambizioso e pronto a raccogliere una sfida importante: “Quando mi è arrivata la chiamata – spiega il neo tecnico laziale – è stata una grande emozione perché vuol dire che il lavoro che ho svolto in passato, sprattutto nella formazione dei giovani, è stato valutato e apprezzato dalla società che ha deciso di puntare su di me. Una notizia che può rappresentare anche un bel segnale per tutti i tecnici giovani. All'estero si punta molto su di loro, in Italia, invece si fa ancora fatica”. Quella sulla panchina biancoceleste sarà per Fiorentini la prima esperienza sul palcoscenico nazionale: “Per me è l'opportunità più grande della mia carriera. L'obiettivo è quello di fare bene. Partiamo da una base importante, poi quando inizieremo la preparazione avremo un quadro preciso e fisseremo gli obettivi stagionali”. Una grande occasione, ma che vive senza pressioni: “Chi sceglie di allenare sa che avrà sempre della pressione sulle spalle, ma mi appresto a vivere questa sfida con grande serenità”. Lo scorso anno Matteo Fiorentini ha anche vissuto un'esperienza nel calcio a 11: “E' stata una stagione diversa, ma devo anche dire che la competenza che c'è nel futsal non c'è nel calcio a 11. Chi lavoro nel calcio a 5 è più attento al dettaglio e non dà niente per scontato”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE