Cerca

Week end

Velletri, vittorie per serie C1 e Giovanissimi

La prima squadra espugna il cmapo della Virtus Fenice, i 2001 travolgono l'Albano nel derby dei Castelli

16 Febbraio 2016

I Giovanissimi di mister Francesco Nanni

I Giovanissimi di mister Francesco Nanni

I Giovanissimi di mister Francesco Nanni

Importante vittoria esterna per il Velletri Calcio a 5, che supera la Virtus Fenice con il punteggio di 6 a 5, cogliendo tre punti fondamentali nella corsa verso la salvezza. La partita di sabato non era delle più facili, visto che si affrontava una squadra anch’essa bisognosa di punti ed impelagata nella lotta-salvezza. Nella fase iniziale del match, i biancocelesti passano subito in vantaggio al 2’ con un bel diagonale di Manciocchi F. che batte il portiere avversario. I padroni di casa però reagiscono prontamente e pervengono al pareggio al 8’ con una palla filtrante in area, chiusa ottimamente sul 2° palo. Nonostante la grande pressione avversaria, il Velletri passa di nuovo in vantaggio al 19’ con Diana, su perfetto assist di Manciocchi F. Quattro minuti dopo, sempre il Velletri, allunga ulteriormente il divario con la marcatura di Manciocchi A., che un minuto dopo ha l’occasione per siglare una doppietta, ma si fa ipnotizzare dal portiere. Al 26’ errore madornale degli ospiti che, nella stessa azione, compiono due falli, che portano il totale a sei e garantendo quindi alla Fenice un tiro libero, che realizzano accorciando quindi le distanze. Durante la fase di recupero del primo tempo, è ancora la Fenice che commette il 6° fallo, con relativa espulsione; sul dischetto và capitan Diana ma il suo tiro finisce fuori. Il primo tempo si chiude con il vantaggio per 3 a 2 degli ospiti. La ripresa inizia con il Velletri in superiorità numerica per via dell’espulsione sul finire del primo tempo, ma non riesce a sfruttarla, anzi, al 3’ minuto Diana sbaglia clamorosamente un passaggio e serve l’assist ai locali che pervengono al pareggio. Subito dopo, il Virtus Fenice passa in vantaggio dopo un ottimo intervento del portiere Felci, Manciocchi A. sbaglia l’uscita del pressing e consente il gol del 4-3. Al 13° il Velletri potrebbe capitolare nuovamente, ma è ancora Felci a tenere a galla la partita con un ottimo intervento e, un minuto dopo, arriva il pareggio grazie a Manciocchi F. Al 15° la gara si anima, e dopo qualche incomprensione tra i giocatori e l’arbitro, Cavola viene espulso. Purtroppo il vantaggio numerico è favorevole alla Fenice che, dopo un prolungato giro palla, riesce a portarsi nuovamente in vantaggio. Il Velletri sembra accusare il colpo e al 20° è ancora Felci che, a tu per tu con il proprio avversario riesce a bloccare. Sulla successiva ripartenza, è Cerquozzi che da posizione defilata, coglie di sorpresa il portiere locale sul proprio palo e segna il gol del 5 pari. Dopo le vicissitudini provocate dall’espulsione e con il pareggio raggiunto, i biancocelesti acquisiscono la giusta dose di autostima e al 21° è capitan Diana che si fa perdonare dell’errore iniziale e sigla con una staffilata da fuori area, il gol del 6 a 5 che chiuderà l’incontro. Dopo due sconfitte consecutive, il morale della squadra aveva toccato quasi il fondo, contro la Fenice sarebbe servita solo una vittoria per risollevare morale e classifica; tuttavia per cullare il sogno della salvezza senza passare dai play-out servono ancora punti, a partire già dalla prossima gara casalinga sabato 20 febbraio, presso il centro sportivo Maracanà contro la corazzata Gymnastic Studio Fondi. Una nota di merito và al giovane portiere veliterno Felci Matteo classe ’98 che, alla sua prima gara da titolare, con almeno quattro interventi decisivi ha contribuito alla vittoria del Velletri.



Giovanissimi. 16° giornata del campionato giovanissimi girone B, che ha visto i ragazzi del Velletri battere l’Albano con un otto gol a zero.

Le indicazioni di Mister Nanni, di essere subito aggressivi e pressarli nella loro metà campo portano subito i loro frutti e, al quarto minuto, capitan Acchioni porta in vantaggio il Velletri. Il tempo di centrare la palla da parte dell’Albano che, subito dopo Mandato si avvia in progressione verso la porta e con un tiro dai sette metri raddoppia. I ragazzi del Velletri giocano un ottimo calcio a 5 e tornano ancora in rete al 9’ con Bonetti. Mister Nanni chiede ai ragazzi di mantenere alta la pressione, costringendo spesso gli avversari a commettere dei falli, ed è proprio su una punizione al 18°minuto, che capitan Acchioni segna il quarto gol. Con questo risultato le due squadre vanno al riposo.

Inizia il secondo tempo e le indicazioni del Mister del Velletri sono di fare possesso palla nella propria metà campo. E’ il Velletri quindi, che torna a segnare al 7° minuto, ancora con il suo capitano Acchioni. Sul risultato oramai fissato sul cinque a zero i nostri ragazzi giocano in scioltezza, creando ancora molte occasioni, senza mai subirne in modo pericoloso. A questo punto il Velletri continua ad andare a segno prima con Grazioli, poi con Amadio (che segna il suo primo gol in stagione). Conclude la goleada al 23° minuto Cascapera, rientrato dopo un mese fuori dai campi per infortunio. I giovanissimi sono saldamente terzi in classifica ad un punto dalla seconda e a cinque dalla prima, un campionato ancora tutto da giocare per i nostri ragazzi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE