Cerca

Serie C2/D

Real Podgora, Saccaro crede ancora alla post season

L’ex Latina si prepara alla trasferta di Fondi con la Vis: “Rimonta difficile ma noi non molleremo inseguendo il sogno playoff”

04 Marzo 2016

Saccaro, Vettore e Vinci

Saccaro, Vettore e Vinci

Saccaro, Vettore e Vinci

Doppio grande esame per il Real Podgora che dopo il ko interno con il Cisterna andrà a far visita alla Vis Fondi, altra pretendente al titolo finale. La sconfitta di sabato scorso ha solo interrotto l’ottimo cammino dei borghigiani e proprio da Fondi il Real ha voglia di ripartire. Ripartire con le grandi qualità che questa squadra può mettere sul campo, parola di Edoardo Saccaro, arrivato nel mercato di dicembre dall’Axed Latina ed ormai tra le colonne di questa giovane squadra: “La sconfitta di sabato sicuramente ha condizionato una possibile nostra rimonta – ha detto il mancino borghigiano – ma proveremo fino alla fine ad entrare nei playoff, ce lo meritiamo sia per l’impegno visto il sabato in campo ma soprattutto per il grande sacrificio che facciamo durante gli allenamenti ogni settimana”. Ragionare come uno del gruppo nonostante l’arrivo “tardivo” in maglia biancoblu è la marcia in più di questa squadra: “L’impatto non è stato semplice – continua Saccaro – non per via del gruppo ma solo perché uscivo da un momento personale molto difficile che mi ha costretto anche a lasciare l’Axed. Oggi ancora sto facendo un po’ di fatica ad integrarmi nella caetgoria categoria, per molti può sembrare facile ma il passaggio da una A1 ad una C2 non è così. Sfido chiunque, anche il migliore a giocare in questa categoria e fare la differenza, sono sicuro che non riuscirebbe a farlo nessuno”. Umiltà e consapevolezza di affrontare un girone duro come questo per una squadra che ha, da poco superato, un momento delicato: “Serviva un po’ d’ordine e forse siamo arrivati ad una svolta, spero che il Real Podgora possa ambire a categoria superiori perché è una società fantastica, fanno tutti un grande lavoro e credo sia rarissimo in C2 trovare una squadra che abbia questa dedizione”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni