Cerca

serie c2/D

Trionfo del Podgora, Terracina al tappeto

Dopo la vittoria di Fondi, il Real concede il bis contro i tigrotti tre la mura amiche

22 Marzo 2016

Edoardo Saccaro

Edoardo Saccaro

Edoardo Saccaro

Dopo un’impresa come quella di Fondi tutto sembra più facile per una squadra che fino a pochi mesi fa sembrava non poter avere continuità. Il Real Podgora invece concede il bis e dopo il grande successo ottenuto con la Vis Fondi supera anche il Real Terracina tra le mura casalinghe. Una vittoria sofferta ma bellissima contro un’avversaria che, a dispetto della classifica, dispone di una rosa di qualità ed esperienza. Nel 5-2 rifilato ai tigrotti brilla la doppietta di Saccaro che insieme alle reti di Catanese, Ciuffa e Cesari ha regalato alla dirigenza borghigiana un successo utile per credere ancora in un obiettivo in questo rush finale. Già perché, gruppo delle prime escluso, ora il Podgora ha agganciato una quinta posizione sfumata nel finale l’anno scorso anche se c’è la concorrenza dello Sport Country Club Gaeta, a parimerito con il Real, ed il Ceccano che viaggia a quattro lunghezze di distanza. “Tre punti che fanno morale e danno continuità a quella bella vittoria ottenuta a Fondi – ha detto il direttore sportivo Marco Turetta a fine gara – siamo usciti alla distanza perché nel primo tempo siamo stati un po’ sottotono non giocando come sapevamo. Siamo andati sotto ma abbiamo avuto occasioni per reagire uscendo fuori nella ripresa facendo tutto quello che sappiamo fare. Il loro rosso sul 3-1 ci ha dato una grande mano anche se poi non siamo stati attenti sul 4-2”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni