Cerca

Mercato

Nuova Cairate, porta chiusa a tripla mandata con Croci, Roddi e Debbi

La formazione di Canarecci ufficializza l'innesto dei tre estremi difensori

12 Luglio 2016

Federico Debbi

Federico Debbi

Federico Debbi

Tre in uno: la Nuova Cairate fa l'affare è in un sol colpo annuncia il pacchetto dei portieri che difenderà i pali nella prossima stagione. Dall'esperto Gabriele Croci al giovane Manuel Roddi, senza dimenticare la scommessa Federico Debbi. Con loro la porta è in buone mani, per la felicità del tecnico Cristiano Canarecci e del preparatore dei portieri, nonché allenatore in seconda, Roberto Bianchini.


Gabriele Croci Classe 1983 proveniente dall'Aranova, in passato ha giocato tra le fila di Sporting Albatros, Footwork e Torrino. “L'amicizia è il sentimento primario che mi ha spinto a venire qui – spiega – ho un bel rapporto con tutti e non vedo l'ora di cominciare. Sarà un piacere essere affiancato da Roddi, che è giovane ma già forte, e da Debbi. Il prossimo sarà l'anno della mia rinascita”.


Manuel Roddi

Manuel Roddi Dieci anni più piccolo di Croci, il portiere viene dal Casalotti: “Lo ringrazio per le belle parole – dice il giocatore, che in passato ha giocato anche con l'Aurelio – ci siamo conosciuti ai tornei al Cairate e tre anni fa in amichevole. È un grande, sarà un piacere allenarmi con lui. Sì, vogliamo vincere, ma la cosa più importante sarà divertirci”.


Federico Debbi Lui, invece, è una vera propria scommessa. Classe 1992, si è messo in mostra durante i tornei al Cairate, nonostante non sia mai stato tesserato con nessuna squadra di calcio a 5: “Sono andato a fare un provino – racconta – e Canarecci ha scelto di darmi una possibilità. Sono rimasto colpito dall'ambiente, i ragazzi e il mister. Cercherò di mettermi al servizio della squadra e di dare il meglio di me stesso”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE