Cerca

serie D

Nuova Cairate: arriva anche Vassalluzzo, ma non finisce qui...

Dopo tre anni con la maglietta della Blue Green il giocatore accetta l'offerta orange, rifiutando formazioni di C1 e C2

01 Agosto 2016

Vassalluzzo (foto ©Rao)

Vassalluzzo (foto ©Rao)

Vassalluzzo (foto ©Rao)

È l'ennesimo grande acquisto della Nuova Cairate, ma non sarà l'ultimo. Perché come ha detto Cristiano Canarecci in diretta radiofonica a Futsal Day, arriverà anche una ciliegiona. Ma questa è un'altra storia. Oggi è il suo giorno, oggi è il giorno di Francesco “Uccio” Vassalluzzo. Che ha rifiutato offerte da C1 e C2 per tornare a giocare nel suo quartiere e con il suo allenatore, che ritroverà dopo i tre anni indimenticabili al Blue Green.

Vassalluzzo Un concentrato di emozioni, eccitazione e smania di cominciare racchiuso nelle sue parole: “Essere qui non può che farmi un bell'effetto – dice – tornare con Cristiamo mi affascina, mi ha insegnato tanto e sono sicuro che ci toglieremo altre soddisfazioni”. Con la consapevolezza, però, che ci sarà da sudare: “Già, perché l'insidia è dietro l'angolo. Dovremo impegnarci al massimo per vincere il girone. La Serie D non è un problema, sono tornato a giocare questa categoria perché qui c'è un progetto affascinante e ambizioso”. A 24 anni, “Uccio” è diventato grande, a tal punto da essere presentato come uno dei  migliori acquisti di questo futsalmercato: “La responsabilità non la sento, anzi mi gratifica – conclude – cercherò di dare il massimo per raggiungere gli obiettivi prefissati”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE