Cerca

Serie C1

Pablo Sanchez, il bomber della Virtus Aniene: "Ma il merito è della squadra"

Parla il giocatore spagnolo di mister Baldelli, che ha messo a segno sei reti nelle prime due gare di campionato

03 Ottobre 2016

Pablo Sanchez

Pablo Sanchez

Pablo Sanchez

Non poteva iniziare in modo migliore l'avventura casalinga della Virtus Aniene. Dopo il successo all'esordio sul campo dell'Albano, la formazione di mister Baldelli ha travolto al Palalevante il Città di Minturno con un perentorio 10-2. Protagonista della gara è stato lo spagnolo Pablo Sanchez autore della seconda tripletta consecutiva e che ha quindi festeggiato al meglio il suo compleanno: “Abbiamo giocato molto bene. Siamo scesi in campo concentrati, abbiamo fatto girare bene la sfera e segnato tanti gol. Dobbiamo continuare su questa strada”. Ad Albano i gol erano stati 9, ma a stonare era stata la prova difensiva dei virtussini. Contro il Città di Minturno la Virtus Aniene ha invece giocato un match al limite della perfezione. Sanchez, però, dimostra di non accontentarsi: “Dobbiamo migliorare tante cose e per questo ci alleniamo tutta la settimana. Dobbiamo sistemare alcuni aspetti difensivi, ma ci stiamo allenando al massimo per crescere ancora”. Sabato prossimo la squadra di Baldelli sarà impegnata sul campo dell'History Roma 3Z, formazione ancora a punteggio pieno e in grande forma. Un match che nasconderà qualche insidia in più anche per il campo all'aperto: “Per noi è sempre difficile giocare fuori. In settimana lavoreremo per preparare al meglio la gara e cercheremo di vincerle tutte. Questo deve essere il nostro obiettivo”. Sei gol in due partite: l'impatto di Pablo Sanchez è stato devastante, ma lo spagnolo mantiene un profilo basso: “E' merito della squadra che rende possibile tutto ciò”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE