Cerca

Serie C1

La Virtus Aniene ritrova Santonico: “Bello tornare in campo”

La formazione di Baldelli pronta alla trasferta in casa della Roma 3Z con il capitano che rientrerà dalla squalifica

07 Ottobre 2016

Adriano Santonico

Adriano Santonico

Adriano SantonicoDopo le due vittorie dell'esordio, la Virtus Aniene si appresta a vivere lo scontro al vertice del terzo turno. La formazione di mister Baldelli sarà ospite della Roma 3Z, team reduce dalla pesante vittoria in casa della Forte Colleferro. Un match che potrà dire molto sulla stagione del girone B. La sfida di domani segnerà anche il ritorno in campo del capitano virtussino Adriano Santonico, dopo i due turni di stop rimediati nella scorsa stagione. Una Virtus Aniene che sarà, finalmente, al completo.


Santonico. E' lo stesso capitano neroverde a presentare la sfida di via di Centocelle: “Stiamo acquisendo la consapevolezza dei nostri mezzi – spiega Santonico – In molti ci danno favoriti, ma ogni sabato bisogna dimostrarlo sul campo e lavoriamo ogni settimana per far vedere che siamo stati costruiti per vincere”. Domani la Roma 3Z rappresenterà un test importante per i ragazzi di Baldelli: “La vittoria del 3Z sul campo della Forte è la dimostrazione che le partite non si vincono a parole o con i pronostici, ma sempre dopo 40 minuti di battaglia. In questa categoria non ci si può distrarre contro nessuno. E' presto per dare giudizi dopo sole due gare, ma se sono li in alto vuol dire che sono una squadra competitiva”. La sfida di domani per Santonico sarà anche l'esordio stagionale: “La prima è sempre la prima – conclude il capitano neroverde – quindi è sempre un'emozione particolare. Mi sono allenato bene con i compagni, ma è chiaro che il sabato è tutta un'altra cosa. Non vedo l'ora di scendere in campo perché è sempre bello trovarsi con giocatori di questo spessore”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni