Cerca

Serie D

La Nuova Cairate manda al tappeto la Tor Tre Teste

Il team di Canarecci torna al successo contro i rossoblu. Vassalluzzo: "Segnale al campionato"

31 Ottobre 2016

Vassalluzzo (© Rao)

Vassalluzzo (© Rao)

Vassalluzzo (© Rao)

Un calcio alle paure, sei (gol) al Tor Tre Teste. La prima squadra non poteva scegliere occasione migliore per riscattare il pareggio contro l'Academy. Nel weekend perfetto del Cairate (gli Allievi hanno battuto 14-0 il Valentia e la Juniores 6-4 il Colle Fiorito), i ragazzi di Cristiano Canarecci sono tornati alla vittoria, grazie alle doppiette messe a segno da Canapini, Borras e Vassalluzzo. “Abbiamo reagito alla grande, nonostante la prima difficoltà incontrata nel percorso”. Parola di Uccio, che quest'anno è sceso di categoria per sposare il progetto della Nuova Cairate: “In settimana ci eravamo allenati bene – prosegue – come sempre, consapevoli che dovevamo dare un segnale a questo campionato, e cioè quello che vogliamo vincere tutte le partite e lottare per il vertice. Anche perché, con un pubblico così caloroso e una società che non ti fa mancare nulla, è giusto provarci”. Stavolta, a togliere le castagne dal fuoco ci ha pensato Canapini, autore di un eurogol: palla sulla fascia, stop e tiro di destro sotto l'incrocio. Applausi! “Una meraviglia, una rete tanto bella quanta importante, perché avvenuta quando il risultato era in bilico”. In testa alla classifica marcatori c'è però lui, Uccio Vassalluzzo: “Ma il merito è della squadra che mi mette in condizione di segnare – conclude – sono abituato a fare gol, ma l'importante è vincere le partite”. Come sabato. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni