Cerca

Serie C2

Uragano Real Stella, United Aprilia spazzato via

ncredibile affermazione della squadra di Simeone che batte la corazzata ospite con un secco 9-3 e resta sola al comando a punteggio pieno

31 Ottobre 2016

Festa Real Stella

Festa Real Stella

Festa Real Stella

Come un uragano il Real Stella si abbatte anche sullo United Aprilia e conquista la quarta vittoria in altrettanti incontri di campionato. Una gara incredibile, una partita dalle emozioni intense che ha premiato, nuovamente, la squadra di Simeone ora a punteggio pieno e capolista solitaria del girone A. Prima di poter urlare di gioia però la truppa pontina ha dovuto sudare e soffrire contro una corazzata come quella di Serpietri. Il primo tempo infatti è stato all’insegna dell’equilibrio con tanti botta e risposta. Lo United trascinato da un Lorenzoni scatenato, Real Stella invece in campo compatto e determinato sempre pronto a reagire ad ogni offensiva avversaria. Il primo tempo finisce 3-2 proprio per gli ospiti con la tripletta di Lorenzoni ma nella ripresa cambia tutto. Il parziale è da brividi infatti, complice anche il portiere di movimento degli apriliani nel finale che porta ad un incredibile 7-0. La squadra di Simeone cambia marcia, esce fuori alla distanza e prende il largo andando a chiudere poi la sfida sul 9-3 definitivo. “Una partita memorabile e molto intensa – ha detto un entusiasta Luca Capuccio – il primo tempo è stato molto equilibrato, siamo sempre stati bravi a rispondere ai loro attacchi. Nella ripresa siamo usciti fuori come collettivo, compatti ed uniti siamo riusciti a ribaltare la gara andando a strappare tre punti molto importanti. La squadra mi è piaciuta sia sotto il profilo del gioco che del gruppo anche perché siamo consapevoli di aver battuto una grande squadra, una formazione che sarà ai vertici fino alla fine. Molto contenti anche dei nuovi – ha concluso il direttore generale dei pontini – Chianese ha fatto due gol e continua a crescere, Siragusa sta trovando spazio e siamo contenti, poi per quanto riguarda Pardo e Tonini c’è poco da dire, non siamo certo noi a scoprire il loro valore. Godiamoci per qualche momento questa grande vittoria e poi testa al Marina Maranola, non dovremo sottovalutarli nonostante abbiano zero punti, dovremo restare concentrati e dare il massimo come fatto con lo United”.


REAL STELLA – UNITED APRILIA 9-3 (2-3 pt)

REAL STELLA Tonini, Siragusa, Pardo, Capogrossi, Chianese, D'Angelo, Vinci, Catanese, Cesari, Ciuffa, Barbierato, Cacciotti All. Simeone

UNITED APRILIA Filippini, Rosina, Galieti, Lippolis, Pignatiello, Esposito, Lorenzoni, Canatà, Bernoni, Pacchiarotti, Fagnani, Cirilli All. Serpietri

ARBITRO Antonio Mancino di Formia

MARCATORI 2 Chianese, 2 Cesari, 2 Capogrossi, Barbierato, Vinci, Catanese (RS), 3 Lorenzoni (UA)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE