Cerca

serie c2

Real Stella, Turetta: "Non sottovalutiamo il Maranola"

Dopo lo splenddo exploit che ha portato i suoi a battere lo United Aprilia, il ds vuole ancora alto il livello di concentrazione

04 Novembre 2016

Marco Turetta

Marco Turetta

Marco Turetta

L’obiettivo è quello di dimenticare (in fretta) l’incredibile successo arrivato una settimana fa con la corazzata United Aprilia. Sabato il Real Stella ha l’obbligo di avere una corta memoria e ricaricare le pile per la quinta giornata di campionato perché con il Marina Maranola ci si gioca gli stessi tre punti della settimana scorsa. Tre punti per consolidare la prima posizione, tre punti per godersi altri sette giorni al comando solitario per una squadra che forse non si aspettava di trovarsi in questa posizione dopo sole quattro giornate. Affrontare il fanalino di coda nel momento più alto di questo avvio può avere solo delle controindicazioni soprattutto in una gara casalinga (ore 15 fischio d’inizio). “In campo saremo sempre cinque contro cinque – ha detto il direttore sportivo del Real Stella Marco Turetta – e quindi dovremo dare il massimo per fare più di loro e vincere la partita. In questi mesi abbiamo lavorato bene ed anche in questa settimana ho visto i ragazzi allenarsi con la giusta concentrazione, mi fido del gruppo. Dovremo dare tutto anche sabato con il Marina, non sono abituato a sottovalutare nessuna squadra soprattutto una che, solo sette giorni fa, stava per compiere una rimonta incredibile contro una squadra di valore come l’Accademia. Guai quindi a sottovalutarli”.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE