Cerca

Serie C2

Grande Impero senza freni: steso anche il Città di Anzio

Il team di Del Coiro porta a casa la quinta vittoria stagionale, imponendosi 3-1 con i portodanzesi

07 Novembre 2016

Marco Mariani (©Panini)

Marco Mariani (©Panini)

Marco Mariani (©Panini)

Il Grande Impero Futsal vince la quinta partita stagionale: per 3-1, ad Anzio e contro il Città di Anzio. La doppietta di Mariani e il gol di Grassi fanno arrampicare la squadra di Del Coiro a quota quindici in classifica: al primo posto e a punteggio pieno.


La cronaca I ritmi della partita non sono alti. Il campo è umido, a causa della pioggia che si è abbattuta sul Lazio nel pre, durante e post gara (e questo certamente è uno dei fattori principali del lento andamento dell’incontro). Il Grande Impero, invece, è in vantaggio già alla seconda azione del primo tempo, su uno schema da calcio di punizione al limite dell’area di rigore che manda in rete Mariani (ottavo centro stagionale), dopo tre tocchi di palla. È un buon avvio, certamente, quello dei ragazzi di Del Coiro. Ma il Città di Anzio ha dei piani ben precisi per la partita ed è anche brava a portarli avanti con costanza. È un primo tempo equilibrato. Chiaramente la partita non è spettacolare, e con l’erba così bagnata c’era da aspettarselo, ma le occasioni per entrambe le squadre sono molte e talvolta considerevoli. Quell’equilibrio di cui si era fatto accenno, quindi, diventa reale sul finale del primo tempo, quando Bellori mette in mezzo una palla che scivola (letteralmente) alle spalle di Cianci senza esser nuovamente toccata (si ferma a circa duecentodieci minuti l’imbattibilità del #12 imperiale). 1-1, quando le squadre si dirigono negli spogliatoi. 2-1, invece, non appena le squadre rimettono piede in campo. La giocata di Ridenti è sopraffina, così come la spaccata di Mariani che sigla il bis, personale e di squadra. Nuovamente in vantaggio, nel secondo tempo il Grande Impero riesce a gestire la partita meglio di come l’aveva fatto nella prima frazione. Rischiando meno, creando di più e muovendo la palla in maniera meno rischiosa e più scrupolosa. Da una bellissima giocata laterale che coinvolge tutti, nasce la rete di un Grassi (secondo miglior marcatore della squadra) bravissimo a piazzare la sfera alle spalle del portiere, e dagli ultimi dieci minuti di doverosa attenzione prende forma la quinta vittoria consecutiva del Grande Impero Futsal.

Considerazioni: che iniziano proprio da quest’ultimo dato. Quinta vittoria. E dopo una gara così difficile, probabilmente, è l’unica che conta. Mariani, con nove reti, rimane in testa alla classifica cannonieri. Grassi sale a cinque. Cianci subisce il secondo gol in stagione e si conclude, come detto, la sua imbattibilità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE