Cerca

serie c1

Virtus Aniene, Baldelli: "Possiamo ancora migliorare"

Il tecnico capitolino dopo la netta vittoria sulla Vis Gavigano e il successo in Coppa sprona il gruppo a non mollare

11 Novembre 2016

Manuel Baldelli

Manuel Baldelli

Manuel Baldelli

La Virtus Aniene prosegue il suo percorso senza intoppi. Il team di Baldelli, dopo la netta vittoria in campionato contro la Vis Gavignano, ha superato anche l'ostacolo Santa Marinella nel match di andata degli ottavi di Coppa Lazio. Il 3-2 finale lascia tutto aperto, ma permetterà ai neroverdi di partire in vantaggio nel return match del Palalevante. E' lo stesso mister Baldelli a parlare delle ultime due gare disputate dal suoi ragazzi: “Sabato è stata una sfida positiva e sono contento per la settima vittoria consecutiva. Sapevamo di essere forti, ma bisogna sempre dimostrarlo sul campo. Stiamo facendo le cose giuste, ma si deve sempre migliorare”. Passando alla Coppa, la Virtus ha conquistato una gara molto insidiosa nel match, probabilmente, più duro di questo inizio di stagione: “Le sfide con Forte Colleferro e Santa Marinella le metto sullo stesso piano. Loro sono una bella squadra con qualche straniero e che possono contare su Igleasias che è molto bravo. Hanno giocato un match compatto in difesa. Nel primo tempo si sono chiusi bene per poi crearci qualche difficoltà in ripartenza. Nella ripresa l'andamento è stato lo stesso. Abbiamo sempre fatto noi la partita, ma abbiamo alzato i ritmi costruendo diverse occasioni. Dispiace solo per il gol de 3-2, ma c'è tutto una gara ancora da giocare. Siamo comunque felici di aver vinto su un campo così difficile”.

Fondi Domani sarà di nuovo campionato. La Virtus Aniene sarà impegnata sul campo della Vis Fondi: “Mi aspetto un match complicato – prosegue mister Baldelli – Ho detto alla squadra che stiamo vivendo un mese e mezzo decisivo tra coppa e campionato. Tutti vogliono fare punti contro di noi e  questo deve essere un motivo d'orgoglio per i ragazzi. Ma vedo nei loro occhi la loro voglia di vincere e questo mi fa ben sperare. Vogliono sempre migliorarsi e giocano ogni gara come fosse una finale”.

Campionato A due mesi dall'inizio della stagione ufficiale è tempo di tracciare un primo bilancio: “A dispetto di quanto è stato detto altrove, il nostro è un campionato difficile ed i risultati di Coppa lo stanno a dimostrare. Abbiamo di fronte squadre come Forte Colleferro, Minturno e Vigor Perconti ad esempio. Inoltre abbiamo gli occhi di tutti addosso e questo rende le cose ancora più complicate. Dovremo mantenere alta la concentrazione, senza perdere la voglia di crescere e migliorare”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE