Cerca

Serie C2

Grande Impero e Generazione Calcetto da brividi

Termina con un divertente 5-5 il big match della settima giornata della Serie C2

21 Novembre 2016

Andrea Ridenti (©Panini)

Andrea Ridenti (©Panini)

Andrea Ridenti (©Panini)Era senza dubbio "il" match del week-end, nel Girone B. Sotto molti punti di vista, e col senno di poi, l'articolo tra le virgolette è stato usato nel modo corretto. Tra Generazione Calcetto e Grande Impero Futsal, e dopo dieci gol segnati, è uscito fuori un 5-5 che ha lasciato invariato il discorso classifica in vetta.

Eppure, le cose per il Grande Impero si erano messe molto, ma molto bene, dopo i primi venti minuti di gioco. Con un Grassi letteralmente trascinante, la squadra di Del Coiro non solo era passata in vantaggio qualche istante dopo il fischio d'inizio, ma stava anche riuscendo a trovare una serie indefinita di occasioni che le permettevano di arrampicarsi fino al 4-0 quasi senza accorgersene. Grassi, Mariani, Grassi e ancora Grassi; come si diceva: trascinante, il numero dieci. La Generazione è impalpabile nel primo tempo, almeno tanto quanto non lo sarà nella ripresa. Le poche occasioni create dai gialli sono comodamente raccolte da un Cianci poco impegnato, almeno quanto lo sarà nella ripresa. Tuttavia, su una distrazione della squadra ospite, Teofilatto riesce comunque ad accorciare le distanze e a portare le squadre negli spogliatoi sul parziale di 4-1. Da qui inizia il secondo tempo ad altissimi livelli della Generazione Calcetto: ottimo possesso di palla, ritmo maniacale e Grande Impero in difficoltà. I due gol nel giro di tre minuti sono nell'aria, così come il pareggio di Cherchi. Il Grande Impero prova a darsi una svegliata facendo rifiatare il quintetto. Ridenti riporta avanti i suoi grazie ad un chirurgico tiro libero, ma nell'azione successiva i padroni di casa ritrovano il pari. E in tutto questo non sono state elencate le innumerevoli occasioni fallite da entrambe le squadre. Finisce 5-5, tra i brividi finali per entrambe.

Considerazioni: Primo pareggio della stagione per il Grande Impero Futsal. Volendo considerare solo il discorso relativo alla classifica: un risultato che mantiene invariate le distanze sulla Generazione stessa. Mariani sale ad undici gol in campionato e Grassi si avvicina a quota nove. Mercoledì c'è la Coppa, Sabato il Buenaonda.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE