Cerca

Serie C1

La Vigor prepara il campo di battaglia: ecco l’Aniene

Dopo il gran successo di Colleferro il Cisterna ospita la capolista a punteggio pieno Virtus

25 Novembre 2016

Ciasullo

Ciasullo

CiasulloC’è quell’insana pazzia di continuare a stupire nei big-match. Quella grande voglia di compiere un’altra impresa dopo quella di Colleferro anche se consapevoli che per battere la Virtus Aniene servirà ancora qualcosa in più. La Vigor Cisterna ha abituato tutti a tonfi incredibili (History e Rocca di Papa) e vittorie stratosferiche (8-1 nel derby e 7-5 a Colleferro) e per questo nessuno può sottovalutare il valore della squadra di Angeletti, nemmeno quella capolista Virtus Aniene che al momento ha sempre e solo fatto vittime in campionato. Sarà una partita difficilissima, forse impossibile ma sarà comunque una partita da giocare: “Più semplice trovare motivazioni per una gara di questo calibro – ha detto il direttore generale Angelo Ciasullo – anche se sappiamo di dover affrontare una squadra che fino ad ora ha sempre vinto. Mi aspetto una grande gara e soprattutto una Vigor con la voglia di dare il massimo, siamo molto concentrati per questa partita. In questo momento c’è comunque serenità nel gruppo, ci siamo parlati, ci siamo confrontati e siamo molto tranquilli. Certo, ultimamente alternare grandi risultati a sconfitte interne inaspettate ci succede un po’ spesso. Forse è un discorso di approccio alla gara, qualcuno magari guarda troppo la classifica mentre bisogna pensare di più al campo. Dopo la sconfitta con il Rocca di Papa siamo riusciti a trovare motivazioni e fare una bellissima partita a Colleferro. I ragazzi lavorano bene e noi, come dirigenza, li abbiamo invitati a non guardare la classifica e pensare solo al nostro obiettivo che resta quello della salvezza”. Nel frattempo le buone notizie per mister Angeletti arrivano dall’infermeria: anche se Gullì resta ancora ai box il tecnico riavrà a disposizione sia Trenta che Caiazza.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE