Cerca

Serie C2

Grande Impero, il mercato porta De Santis

La società capitolina ufficializza l'arrivo dell'ex Lido di Ostia. Salutano Niceforo e Rossi

29 Novembre 2016

Paolo De Santis

Paolo De Santis

Paolo De SantisIl Grande Impero Futsal dà il benvenuto in rosa a Paolo de Santis. L’ex Capitolina e Lido di Ostia, assoluto protagonista dell’ottimo inizio di stagione dei lidensi in Serie B, si è unito al gruppo ad inizio settimana e sarà disponibile già dal prossimo impegno di campionato. Paolo ritrova qui molti compagni (Grassi, Mariani, Ruzzier e Ridenti tra gli altri) di esperienze importanti della sua carriera sportiva.

“Ringraziamo sentitamente il Lido di Ostia per la preziosa, costante, amichevole e piacevole collaborazione. I lidensi equivalgono per noi ad un fratello maggiore che ci sta aiutando dal primo giorno della nostra vita sportiva e di questo siamo grati a tutta la società ed in particolare al Presidente Paolo Gastaldi” - interviene preliminarmente il DG e DS Michele Scatarzi, che continua - “Ringrazio poi la società Grande Impero Futsal per lo sforzo profuso al fine di potenziare ancor di più una rosa già competitiva. È un piacere, per me e per l’intera società, poter avere un giocatore ed un uomo come Paolo all’interno del roster. Siamo convinti di aver preso un giocatore “top” a livello nazionale e non può, dunque, che andare ad innalzare il livello della squadra a livello regionale. È un’operazione importante, facilitata dalla grande conoscenza che Paolo ha di quasi tutti i nostri giocatori nonché delle dinamiche tecniche e tattiche diramate dal nostro direttore tecnico Andrea Di Mito”.

I ringraziamenti al Lido arrivano anche dallo stesso Paolo De Santis: “Voglio prima di tutto ringraziare il Lido per questi cinque anni fantastici: la società, lo staff, gli allenatori e i compagni; sono un grande gruppo e sono certo che vinceranno questo campionato. Per quanto riguarda la scelta del Grande Impero, questa è motivata principalmente da due cose: il progetto. Hanno delle ambizioni forti e stanno già pianificando il futuro, cose fondamentali se vuoi ambire ad obiettivi importanti. Il secondo motivo riguarda le persone che ritrovo qui. Rivedo compagni, mister e dirigenti con i quali ho condiviso tante battaglie e vittorie!”.

Come detto in precedenza Paolo si è già aggregato al gruppo e ha già svolto il suo primo allenamento con la squadra: “Ieri abbiamo fatto il primo allenamento e sono rimasto impressionato dai ragazzi, dalla voglia che hanno e dal ritmo dell'allenamento. Ho ritrovato i miei vecchi compagni nella condizione, mentale e fisica, in cui li avevo lasciati e questo mi fa ben sperare per il campionato. Inutile dire che sono venuto qui per vincere”.

In un’ultima analisi, Scatarzi chiude con una battuta e torna sul mercato ancora attivo della squadra: “Da appassionato di Futsal, prima che da addetto ai lavori, mi dispiace solo di andare a scorporare quella che reputo la miglior coppia del Calcio a 5 al di fuori della Serie A: Gioia - De Santis; ma il poter avere Paolo con noi era un’occasione troppo ghiotta. L’innesto di Paolo, poi, non sarà il solo di questa sessione invernale. Dobbiamo certamente intervenire per sopperire alle partenze di Niceforo e Rossi e quindi continueremo a lavorare in questo senso per prendere almeno un altro giocatore”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE