Cerca

Serie C1

Virtus Aniene, Iacobelli si presenta: “Cercherò di rubare tanto dai miei compagni”

La formazione di Colli Aniene ufficializza l'arrivo dell'ex L'Airone. Il ds Giuggioli: "Un ragazzo che seguo da tre stagioni"

05 Dicembre 2016

Luca Iacobelli e il ds Claudio Giuggioli

Luca Iacobelli e il ds Claudio Giuggioli

Luca Iacobelli e il ds Claudio Giuggioli

Salutato Sanchez e accolto Beto, la Virtus Aniene torna ancora sul mercato e ufficializza l’arrivo di Luca Iacobelli, giovane universale classe ‘99 proveniente da L’Airone. Luca è uno dei prospetti più interessanti del calcio a 5 laziale, come spiega il direttore sportivo virtussino Claudio Giuggioli: “Sono tre stagioni che seguo con attenzione l’operato di Luca. Ho sempre cercato di portarlo nelle mie squadre e finalmente ci sono riuscito. Sono sicuro che darà un contributo importante sia all’Under 21 che alla prima squadra”.


Iacobelli. Giovane, ma con le idee già chiare. Iacobelli si presenta alla sua nuova squadra con un pizzico di emozione, ma anche con le ambizioni giuste: “La prima impressione – spiega Iacobelli – è molto positiva. Ho trovato un’ottima organizzazione ed un progetto importante. Due aspetti che mi hanno convinto a scegliere la Virtus. Naturalmente arrivo in una squadra competitiva e, vista anche la mia giovane età, sento un po’ di pressione. Per me, però, è una grande opportunità e spero di ripagare la fiducia che la società ha riposto in me”. Per un classe ’99 la possibilità di allenarsi con giocatori di categoria superiore rappresenta anche una grande chance di crescita, come spiega lo stesso Iacobelli: “Cercherò di rubare tanto dai miei compagni con gli occhi durante gli allenamenti. Mi farò consigliare per cercare di crescere e, un giorno, arrivare a fare una carriera simile alla loro”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni