Cerca

Serie C1

Virtus Aniene, Baldelli: “Prima il campionato, poi penseremo alla Coppa”

Il tecnico neroverde non vuole distrazioni e si concentra sulla sfida di domani contro l'History Roma 3Z

20 Gennaio 2017

Manuel Baldelli

Manuel Baldelli

Manuel BaldelliLa sfida di Minturno ha confermato il percorso netto della Virtus Aniene, ma domani al Palalevante è di nuovo tempo di big match. Il team di mister Baldelli ospiterà infatti l'History Roma 3Z, che nel match di andata giocò una sfida di alto livello. E' lo stesso tecnico virtussino a fare un quadro della situazione: "Sabato si era messa male per la prima volta in stagione. Siamo stati bravi a riprendere una gara che, comunque, non stavamo giocando male. Loro hanno qualche straniero di qualità, che un campo piccolo possono creare più di una difficoltà. Sono felice per la reazione mostrata e per il gioco espresso". Domani al Palalevante arriverà il 3Z per un'altra sfida tutta da vivere. "Mi aspetto una gara difficile contro una buona squadra, che può contare sue 2-3 giocatori di esperienza e molti giovani bravi. Faranno la loro partita e giocherenno con entusiasmo e voglia di fare contro la capolista. Lo stesso - però - faremo anche noi. Giocheremo la nostra consueta partita tosta con la voglia di continuare a vincere". Ancora due gare, poi la Virtus Aniene esordirà anche nella fase nazionale di Coppa Italia: “Ai ragazzi non ho ancora parlato della Coppa. Prima pensiamo alle due gare di campionato. Non conosciamo ancora quale sarà la prima squadra che dovremo affrontare. So che sono due ottime formazioni: il Cobà ha diversi giocatori che lo scorso anno giocavano in A2 e che ho affrontato in B con quando allenavo il Prato Rinaldo. Stesso discorso per il team umbro, con alcuni giocatori di livello che ho affrontato quando militavano nel Perugia. Sono due ottime squadre e può accadere di tutto”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE