Cerca

Serie C1

Vigor, che spettacolo! Impresa superba contro il Minturno

Strepitosa vittoria del Cisterna che supera i rossoblu con un parziale di 6-0 negli ultimi minuti. La squadra di Angeletti recupera dal 6-3

06 Febbraio 2017

Vittoria della Vigor Cisterna

Vittoria della Vigor Cisterna

Vittoria della Vigor Cisterna

La Vigor Cisterna supera ogni limite, abbatte qualsiasi tipo di barriera ma soprattutto abbatte il Minturno con un 9-6 dove c’è tutto: cuore, grinta, determinazione, forza ma anche giocate perché tenere testa ad una squadra del livello di quella rossoblu non è mai facile per nessuno. Alla fine i tre punti però restano al San Valentino a conferma che tutti dovranno sudare prima di uscire vittoriosi dal campo della Vigor Cisterna. È accaduto lo stesso al Minturno che, in avvio di secondo tempo, aveva dato l’impressione di poter vincere la gara sfruttando alcuni istanti di vuoto dei padroni di casa e portandosi dal 3-3 dell’intervallo ad un sorprendete e veloce 6-3. I ragazzi di Angeletti però avevano fatto capire da subito la musica agli ospiti, già quando, dopo soli 4 secondi Vandrelei aveva impegnato severamente Pellorca tra i pali. Nei primi minuti è difficile trovare la soluzione anche se, Trenta trova lo spazio giusto piazzando un sinistro che termina di poco a lato. Pellorca è ancora bravo a salvare su ……… ma dopo 3 minuti arriva il vantaggio dei padroni di casa con D’Angelo che sfrutta al meglio un buco sul secondo palo da fallo laterale. È una rete che inaugura la battaglia perché Pellorca è sempre impegnato come al 5’ quando è costretto a respingere il pallone per tre volte su un’azione insistita del Minturno. Al 7’ però l’imbucata di Vanderlei porta al gol di 7m che pareggia i conti. In una gara accesa anche il conteggio dei falli è alto così al quarto d’ora la Vigor spreca, con Trenta, un tiro libero dopo un fallo commesso da 19m. E’ il momento più bello del primo tempo perché, in pochi istanti arriva il tiro libero vincente di 7m seguito dal bellissimo pari di Saccaro, servito alla grande da uno scarico di Gullì. Dal 2-2 al nuovo vantaggio rossoblu ci vuole poco perché Vanderlei sfrutta al meglio un disimpegno errato a centrocampo e serve, in superiorità numerica, 17m per il gol. Mai dare per morta la Vigor però e tra Saccaro, Zacchino e gli interventi di Pellorca arriva il nuovo pari sempre con Gullì in versione assistman per Saccaro, stavolta con una conclusione bellissima sotto la traversa. Con un primo tempo di questa intensità il Minturno riesce ad approfittare di un leggero calo dei padroni di casa ad inizio ripresa ed in soli tre minuti la Vigor crolla. Prima il vantaggio su un laterale di 19m che la retroguardia locale deposita, involontariamente, in rete, poi una bellissima azione, tutta di prima, che porta Vanderlei in rete dopo un miracolo di Pellorca e poi una punizione, sempre di Vanderlei, che sorprende la difesa della Vigor. Tre schiaffi ed altrettante occasioni gol che potrebbero sconvolgere chiunque ma non la Vigor Cisterna. La risposta c’è e porta la firma di due colonne della squadra come Zacchino e capitan D’Angelo. Sotto di un gol (5-6) il San Valentino è una torcida e comincia un’altra partita, quella che il Cisterna va a prendersi con una determinazione fuori dal comune. Prima c’è Saccaro che pareggia i conti con un bel tiro libero e poi c’è Trenta che sfrutta al meglio un movimento sbagliato del Minturno con il portiere di movimento sfruttando la porta praticamente vuota. L’avvio, difficoltoso, del primo tempo è solo un lontano ricordo e subito dopo c’è anche la firma di Gullì, servito da un bel lancio dalle retrovie e bravo a battagliare in mezzo a due e trovare lo spunto giusto. Con due gol di vantaggio ed una rimonta pazzesca la partita sembra conclusa e lo diventa realmente quando poi Barontini firma il definitivo 9-6 a quindici secondi dalla fine.


VIGOR CISTERNA – MINTURNO 9-6 (3-3 pt)

VIGOR CISTERNA Pellorca, D'Angelo, Trenta, Loreti, Saccaro, Zacchino, Gullì, Petrone, Barontini, Mingione, Colasante, Ciarla. All. Angeletti

MINTURNO Petronzio, Zottola, Cardillo, Bestetti, Texeira, Treglia, Brossi, Vanderlei, Matheus, Di Clemente, Murilo, Saviano. All. Vanderlei

ARBITRI: Mirko Marino di Roma 1 e Alessandro Scivales di Roma 1

RETI: 2'pt D'Angelo, 8'pt Brossi, 13'pt Brossi (TL), 15'pt Saccaro, 16'pt Matheus, 19'pt Saccaro, 1'st Murilo, 2'st Vanderlei, 6'st Vanderlei, 7'st Zacchino, 11'st D'Angelo, 14'st Saccaro (TL), 16'st Trenta, 18'st Gullì, 20'st Barontini

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni