Cerca

Serie C2

Un punto per il Grande Impero contro la CCCP

L'1-1 è il terzo pareggio del campionato della capolista, dopo quelli contro Generazione Calcetto ed Eagles Aprilia

14 Febbraio 2017

Segno X per la capolista

Segno X per la capolista

Segno X per la capolista

Chiamiamolo anche: "terzo-stop" del campionato del Grande Impero. In una partita "maschia", come la abbiamo già definita in precedenza. Su un campo complicato e con rotazioni rese difficili dalla mancanza di alcuni elementi. L'inizio di gara mette alla luce alcuni di questi elementi e al 10' il CCCP passa in vantaggio con il gol di Rinaldi, che incastra sotto l'incrocio dei pali l'assistenza di un compagno con discreta libertà di esecuzione. Gli ospiti fanno fatica a creare occasioni e le uniche degne di nota partono dai piedi di Ruzzier: principale bocca da fuoco del primo tempo imperiale (colpisce anche un palo) ma ben presto costretto a fermarsi per il riacutizzarsi di un problema al polpaccio (del quale si valuterà l'entità in settimana). Non è una bella partita. Piuttosto è una gara combattuta, questo si.

Dalla difficoltà il Grande Impero ne esce ed anzi, l'inizio della seconda frazione è un'altra storia, o perlomeno così sembra. De Santis, in particolare, & Co iniziano con più frequenza a farsi vedere dalle parti della porta avversaria, sfiorando l'aggancio in un paio di circostanze ma vedendoselo sfumare a causa delle ottime parate di Zucchetti. Il match intanto si è fatto più duro, perché il CCCP la mette giustamente su quel piano, e proprio il fattore falli sarà quello che, nel bene e nel male, deciderà i sessanti minuti. Perché prima Del Coiro pareggia il match dai dieci metri, dopo il sesto fallo commesso dalla squadra di casa; poi De Santis, direi il migliore in campo, sbaglia il tiro libero nel finale. Da segnalare due errori enormi sotto porta del CCCP nel finale quando il Grande Impero, per provare a vincerla, si era schierata con il portiere di movimento. Finisce 1-1.

E' il terzo pareggio, come detto, della stagione di un Grande Impero Futsal che però, complice il contemporaneo pari de La Pisana, conserva sette lunghezza di vantaggio sulla seconda in classifica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE