Cerca

serie c2

Sporting Hornets: vittoria convincente sul Santa Gemma

I gialloneri non si fermano più e mandano al tappeto con cinque gol in trasferta gli avversari

18 Febbraio 2017

Misciatelli

Misciatelli

Misciatelli

La Sporting Hornets ha ripreso a correre... e non si ferma più! La formazione di Carello supera 1-5 il Santa Gemma. Dopo essere andata sotto di una rete, la compagine giallonera chiude la prima frazione di gioco in parità per poi dilagare nella ripresa. A segno per gli Hornest Sabatucci (doppietta), Luciani, Margaglio e Battistacci. Al rientro, dopo un infortunio, Nicolò Misciatteli sintetizza così la gara di oggi: "E' stata una partita ad senso solo: nelle prime battute, abbiamo fatto tre o quattro azioni buone arrivando in porta, senza però riuscire ad andare in vantaggio. Su un lancio lungo, abbiamo preso goal ma, da quel punto, abbiamo ripreso ad attaccare fin quando è arrivata la rete del pari. Primo tempo concluso 1-1. Nella ripresa abbiamo iniziato a creare gioco, siamo andati in vantaggio con il calcio d'angolo di Luciani. Poi, loro per un paio di minuti hanno provato a metterci sotto ma, su ripartenza, siamo andati sull'1-3. Il Santa Gemma ha schierato il portiere di movimento, noi abbiamo difeso bene e siamo ripartiti con Battistacci andando sull'1-4. Ad un minuto dalla fine è arrivato il goal dell'1-5: ho portato palla verso il centro e servito Sabatucci che ha segnato chiudendo definitivamente la partita". Cosa viene di positivo per gli Hornets da questo confronto? "Stiamo riprendendo fiducia in noi stessi e nei nostri mezzi. Siamo patiti molto bene nel girone di andata, abbiamo subìto un po' di infortuni che hanno un po' inflazionato il nostro cammino. Ora stiamo ricominciando a giocare. Quella di oggi è una vittoria importante, su un campo ostico dove si annullano i valori tecnici". Quanto ti è mancato giocare? "Tanto... Ho iniziato quest'anno con la preparazione poi, dopo l'infortunio, ho ripreso ad allenarmi, seguito dalla fisioterapista e dalla Società, sempre molto vicina in questo periodo. E' un gruppo splendido, persone fantastiche con le quali mi piace stare. Darò tutto per questo gruppo". Il cammino è ancora in salita, come dovranno percorrerlo gli Hornets da ora in avanti? "Dovremmo continuare a lavorare e a vincere... L'obiettivo di quest'anno è arrivare in zona Play Off - precisa Misciatteli - in settimana ci alleniamo bene, stiamo recuperando tutti. Ci stiamo rimettendo in carreggiata e dobbiamo continuare a dare il massimo in ogni partita". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE