Cerca

serie C1

Virtus Aniene, 22° regalo a mister Manuel Baldelli

Nel giorno del suo compleanno l'allenatore neroverde festeggia con l'ennesimo successo in campionato contro il TC Parioli

04 Marzo 2017

Manuel Baldelli

Manuel Baldelli

TC PARIOLI - VIRTUS ANIENE 2-3

TC PARIOLI Bendaud, Castelli, Bagalà, Iorio, D'Onofrio, A. Facchini, Badaracco, V. Facchini, Dionisi, Sereni, Aloia, Razzi  ALLENATORE De Fazi

VIRTUS ANIENE Ottaviani, Immordino, Medici, Cittadini, Santonico, Taloni, Leonaldi, Monni, Beto, Amendola, Galbiati, Di Sabatino ALLENATORE Baldelli

MARCATORI Bagalà 4'pt,17'pt (T), Leonaldi 4'pt (V), Immordino 12'pt (V), Medici 2'st (V)

ARBITRO Bongiorni di Roma 1, Lozzi di Roma 2

NOTE Ammoniti Sereni, Razzi Espulsi De Fazi

Manuel Baldelli

Nel giorno del compleanno di mister Badelli, la Virtus Aniene supera di misura anche l'ostacolo TC Parioli e si conferma in testa a punteggio pieno. La sfida del PalaGems si dimostra ostica, così come quella dell'andata. La gara si apre con un botta e risposta: Sereni scende sulla sinistra, dopo aver recuperato palla a centrocampo, e serve al centro Bagalà che deve solo depositarla in porta per l'1-0 Parioli. Risponde la Virtus con il servizio di Cittadini che smarca ottimamente Leonaldi di fronte all'incolpevole Bendaud per l'1-1. La gara resta equilibrata e al 13' Medici colpisce il palo con una botta da fuori. Il gol è nell'aria e arriva con l'assist di capitan Santonico che serve al centro Immordino che, in scivolata, firma il raddoppio. A tre minuti dal termine del primo tempo, si ritorna in parità. Dionisi imbecca in profondità Sereni, il numero undici serve dentro Bagalà che prima colpisce il palo quindi ribadisce in rete il pareggio. 

Nella ripresa si rientra in campo e i ragazzi di mister Baldelli tornano avanti sul tabellone di gara. Beto fa da sponda per il tiro di Medici che buca la porta rivale e fissa il 3-2 che decide la sfida. Nei minuti finali i padroni di casa schierano il portiere di movimento in cerca del pareggio, ma la Virtus continua a far girare bene palla senza intoppi. Negli ultimi trenta secondi, però, il Parioli sfiora il pari prima con Sereni, neutralizzato da Ottaviani, quindi con Facchini che colpisce la traversa a tre secondi dalla fine del match. La Virtus regala così a mister Baldelli il 22° successo stagionale e si può preparare con serenità alla sfida di Coppa Italia di martedì. Al Palalevante arriverà l'Euroflorence per il ritorno dei quarti di finale. Si ripartirà dall'11-1 ottenuto nel match di andata, ultimo ostacolo prima della  Final Four di inizio aprile.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni