Cerca

Serie D

Acilia C5, la fiducia di Severa: “Sconfitte necessarie per la crescita”

Il capitano biancorosso non fa drammi dopo le prime due giornate di campionato e guarda con serenità al futuro

03 Novembre 2017

Marco Severa

Marco Severa

Marco Severa

Le prime due giornate non hanno portato punti all'Acilia C5, ma al centro sportivo Samantha la compagine biancorossa continua a lavorare con il giusto impegno e con il morale ancora alto. Quella di mister Collu è una formazione nuova, formata poche settimane fa ed è quindi normale che il team capitolino abbia bisogno di tempo per trovare la giusta quadratura del cerchio. Di questo è convinto anche il capitano Marco Severa, portiere classe '87, lo scorso anno al Vega: “Nella prima giornata abbiamo giocato con la tensione dell'esordio e per molti dei ragazzi si trattava della prima esperienza. Nel secondo turno di campionato l'approccio è stato diverso. Abbiamo giocato un ottimo primo tempo, per poi crollare mentalmente nella ripresa, dove è emersa la nostra poca esperienza”. Due sconfitte che, però, fanno parte del percorso di crescita del team biancorosso: “Il nostro avvio era preventivabile e avremo bisogno di qualche settimana per trovare una nostra identità. In settimana ho ripetuto più volte ai ragazzi di non abbattersi, ma di continuare a lavorare per crescere a livello personale. I risultati sono sicuro che arriveranno”. Domani l'Acilia tornerà sul terreno amico per la sfida contro gli Ulivi Village, ancora a punteggio pieno dopo due partite: “In settimana ho visto un approccio diverso – conclude capitan Severa – e maggiore concentrazione nei ragazzi. Abbiamo la giusto tensione mentale e siamo carichi per la sfida. Siamo un bel gruppo, unito. Spesso abbiamo diversi ragazzi che vanno in tribuna il s

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE