Cerca

Serie C2

Velletri, le parole di Kaci dopo il succeso col Palestrina

Intervista al giocatore veliterno, grande protagonista di questo avvio di stagione biancoceleste

21 Novembre 2017

Pontecorvi e Kaci

Pontecorvi e Kaci

Pontecorvi e Kaci

Dopo splendida vittoria contro lo Sporting Palestrina abbiamo incontrato uno dei giocatori simbolo di questo scorcio di stagione Basi Kaci.


Vittoria meritata ennesima doppietta che ti consolidano sempre piu in testa alla classifica cannonieri con 15 reti possiamo dire un bel inizio di campionato:

    "A queste 15 ci sono da aggiungere le 7 in coppa, ma personalmente la classifica cannoniere non è un mio cruccio, fa piacere stare li in testa , ma obbiettivo mio e dei miei compagni è vincere il campionato e salire di categoria, e l importanza della squadra va la di la del singolo come nella partita di oggi un applauso particolare va a Daniele Rulli per la prestazione fatta".


Avete incontrato sia il Palestrina che Atletico Genzano, che insieme a voi vi state giocando la vittoria finale, secondo te quale hai trovato piu preparata.

    "Ambedue le squadre ben attrezzate per la vittoria finale, penso di valore equivalente ma se debbo dire per forza un nome , vedendo la classifica dico Atletico Genzano".


Nato in Albania ma Veliterno di adozione, dopo un lungo pellegrinare in altre compagini (Vigor Cisterna e Pomenzia lo scorso anno in C1) quest’ anno finalmente nella tua città

    "Si è vero, forse prima non ero ancora pronto o non avevo trovato le persone che quest’ anno mi hanno sentire parte di un progetto importante. Debbo ringraziare soprattutto il Dirigente Generale Massimo Acchioni e il Presidente Christian Pontecorvi dell opportunità, perché vi posso assicurare che giocare con la maglia della propria città ha tutto un altro sapore".


La società quest’ anno ha creato un rosa molto importante, pensi che debba intervenire sul mercato per colmare qualche lacuna.

    "La rosa è di primissimo livello, è la figura di Maicol Montagna a questa rosa permette di fare quel salto di qualità che poche altre squadre in questa categoria hanno, e poi personalmente è anche un amico, e per il mercato di gennaio abbiamo già due acquisti importantissimi e sono i rientri da infortuni di Manolo Montagna e Andrea Cedroni.

Per concludere un messaggio ai tifosi che partita dopo partita riempiono sempre di piu la polivalente".

    Piu che un messaggio, posso assicurare alla società, a tutti i tifosi, che per le prossime 19 partite che ci dividono alla fine del campionato, saranno 19 finali.

E se lo dice un ragazzo che venerdi sera a poche ore dalla delicata trasferta di Palestrina era ha letto con la febbre a 39 e il giorno dopo è sceso in campo realizzando una doppietta, ci possiamo credere,

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE