Cerca

Serie C2

Lositana, Paternò: "Playoff? Sarà una corsa serrata"

Il vice allenatore orange analizza il girone di andata del team tiburtino e guarda alla corsa al terzo posto

15 Gennaio 2018

Alessandro Paternò

Alessandro Paternò

Alessandro PaternòLa vittoria di sabato in casa del Flaminia Sette ha consacrato la Lositana nei piani alti della classifica. Il 3-2 esterno ha infatti portato il team orange in quarta posizione al termine del girone di andata. Un campionato in crescendo quello della truppa di Marco Zannino, che dopo una fase iniziale di assestamento, ha iniziato a conquistare punti ed è reduce da tre vittorie nelle ultime quattro uscite. A tracciare un bilancio in casa Lositana è il vice allenatore Alessandro Paternò: “Sabato abbiamo affrontato un match impegnativo, nonostante la classifica lasciasse intendere una gara più facile. Siamo partiti bene e ci siamo portati sul 2-0. Quindi abbiamo avuto un calo di tensione ed abbiamo permesso al Flaminia di tornare in partita. Alla fine, però, l'abbiamo spuntata ed abbiamo ottenuto i tre punti”.


Playoff a un punto Il quarto posto permette alla Lositana di guardare con serenità al futuro: “Siamo ad un punto dai play off – prosegue Paternò – che sono l'obiettivo che ci siamo prefissati per questa stagione. Per raggiungerlo dobbiamo lottare di partita in partita, anche perché penso che sarà una lotta serrata che coinvolgerà più squadre. Dobbiamo continuare a lavorare per farci trovare pronti nella fase cruciale della stagione”.


Casal Torraccia Nel prossimo turno, la formazione di Marco Zannino se la vedrà sul campo del Casal Torraccia, vittorioso nel match di andata dello G-Sport Village: “La sconfitta dell'andata sarà un motivo in più per giocare al massimo della nostre possibilità – conclude mister Paternò – e sarà anche un modo per vedere i progressi compiuti in questi mesi. Stiamo lavorando con intensità per crescere e proprio i cali di tensione, come quello accusato contro il Flaminia Sette, sono un aspetto che stiamo migliorando e che potrebbe fare la differenza nella corsa al terzo posto”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE